Copra Nordmeccanica, tornano i tre punti

Sembra lontano il periodo no per la truppa di Lorenzetti. Nella 10ma giornata della regular season del campionato di A1 di pallavolo il Copra batte per 3-1 la Framasil Cucine Pineto. Partita non straordinaria per gli emiliani, che sono bravi, però, a non far allungare il match

Tre punti, bentornati. Il Copra sforna una buona prestazione al Palabanca, regolando Framasil Pineto per 3 set a 1. Non è stata una partita straordinaria: gli uomini di Lorenzetti hanno rischiato di complicarsi la vita un paio di volte - molto nervosismo in campo - ma, alla fine, la poca incisività degli avversarsi ha facilitato la vita. La corsa per il quarto posto è apertissima.

La cronaca. Recupera Marshall, mentre continua l’ormai eterna indisponibilità di Zlatanov. In campo ancora Grassano, sempre più calato nell’esperienza dell’A1. La Framasil, formazione di bassa classifica, risponde con la solita squadra inzuppata di brasiliani. Tranne i centrali, tutti gli altri hanno natali verdeoro. La gara inizia equilibrata, con il Copra che rimane sempre davanti. Al secondo time-out tecnico del primo set, i padroni di casa sono avanti +3. Il Copra prova l’allungo: il muro funziona, mentre l’attacco abruzzese no. Bjelica mette a terra: 25-19 sembra grossi patemi.
  Copra - Framasil Pineto: 3-1 per i padroni di casa  

La seconda frazione comincia con l’ace di Cleber. Replica un sinuoso primo tempo di Rak: pari. Il Copra, tuttavia, si mantiene sopra la soglia di galleggiamento, sempre con +3. Grassano è in giornata buia, pare la copia sbiadita del giocatore in crescita a Montichiari. Ma questo non intacca la gara dei piacentini. Splendida parallela di Marshall, con Lorenzetti che esulta, saltando come un grillo. Entra Boninfante. Il resto è ordinaria amministrazione: 25-23 per il Copra.

Nel terzo set Pineto parte bene, sotto i consigli di mister Montagnani. E così continua. Al time-out tecnico è avanti +1. Rak, macchinoso, non riesce a recuperare una sfera che gli ballonzola accanto: +2 per Pineto. Coach Lorenzetti striglia i suoi: bisogna riuscire a non allungare la partita, senza cali di tensioni, come troppo spesso è accaduto agli emiliani. Ma è un’utopia. Ravellino e Rodrigo sono sugli scudi: gli abruzzesi vincono per 25-18.

Incassata la botta, si ricomincia. I biancorossi ripartono con un rassicurante 7-4. Da segnalare un inusuale battibecco tra Lorenzetti e Montagnani: entrambi chiedono con polemica la consegna delle formazioni. C’è tensione, il secondo arbitro deve tranquillizzare tutti: ammonizioni e un punto di penalità per ciascuno. Sul 22-17 il pubblico comincia a sfollare. E ne ha ben donde: il Copra vince, con punto finale di Grassano, anche il quarto set per 25-19 .

Copra Nordmeccanica Piacenza - Framasil Cucine Pineto 3-1: 25-19; 25-23; 18-25; 25-19
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento