Ponzanibbio, Ruggi e Tinelli convocati con la Nazionale giovanile

La Società Canottieri Vittorino da Feltre si tinge ancora una volta d'azzurro. Due atlete ed un tecnico della squadra di nuoto biancorossa, infatti, sono stati convocati per il raduno azzurro che si svolgerà dal 24 al 27 gennaio a Rovereto

ruggi,ponzanibbio,tinelli

La Società Canottieri Vittorino da Feltre si tinge ancora una volta d'azzurro. Due atlete ed un tecnico della squadra di nuoto biancorossa, infatti, sono stati convocati per il raduno azzurro che si svolgerà dal 24 al 27 gennaio a Rovereto, in provincia di Trento. Si tratta delle campionesse tricolori Alessia Ruggi e Camilla Tinelli (categoria Ragazze) e del responsabile tecnico biancorosso Gianni Ponzanibbio. Sono infatti stati convocati per partecipare al collegiale nell'ambito del progetto “Talenti 2020” voluto dal responsabile tecnico delle nazionali giovanili azzurre Walter Bolognani, che ha selezionato i migliori venti nuotatori italiani della categoria Ragazzi, dieci maschi e dieci femmine, sulla base dei risultati conseguiti nel corso della stagione sportiva 2012.

Per Alessia Ruggi non si tratta di una novità dato che la campionessa biancorossa era già stata convocata con la nazionale giovanile di nuoto la scorsa estate, in occasione della Coppa Comen svoltasi in Spagna. Esordio assoluto in azzurro, invece, per Camilla Tinelli e per il tecnico Gianni Ponzanibbio.

“Una convocazione – sottolinea Ponzanibbio – che rappresenta un premio per l'ottima stagione sportiva disputata da queste due promettenti atlete ma anche da tutta la nostra squadra giovanile di nuoto. Penso che anche Giulia Verona e Angelica Varesi l'avrebbero meritata, visto che anche loro sono state protagoniste della vittoria di squadra conquistata la scorsa estate ai campionati italiani giovanili. Credo che questa esperienza potrà servire a far crescere ulteriormente Alessia e Camilla nel loro percorso sportivo. Personalmente vivo questa convocazione con grande soddisfazione ma anche con un po' di emozione, dato che per la prima volta mi accingo a vivere un'esperienza con la nazionale. Un premio per la nostra squadra di nuoto ma anche un grande riconoscimento per la Vittorino”.

Soddisfazione e un po' di emozione anche per Alessia Ruggi e Camilla Tinelli, pronte a vivere questo raduno come un trampolino di lancio verso il futuro.

“Vestire l'azzurro – sottolineano Alessia e Camilla – è un grande onore, una gioia immensa ma anche un'opportunità di crescita dato che potremo confrontarci con le migliori atlete italiane della nostra categoria. L'emozione e la paura non mancano, ma speriamo di superarle facendo del nostro meglio in vasca come facciamo tutti i giorni durante gli allenamenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento