menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della partita

Un momento della partita

Al PalaBanca contro Bolzano è tutto facile per la squadra di Gaspari: finisce 3-0

E' tutto facile o quasi per Nordmeccanica Volley. Al PalaBanca, la squadra di Gaspari piega 3-0 il Sudtirol Bolzano e incamera altri tre punti, accorciando così ulteriormente le distanze dal vertice

E’ tutto facile o quasi per Nordmeccanica Volley. Al PalaBanca, la squadra di Gaspari piega 3-0 il Sudtirol Bolzano e incamera altri tre punti, accorciando così ulteriormente le distanze dal vertice. Le ospiti nel secondo e nel terzo set danno filo da torcere a Piacenza, che però sbaglia ben poco, regalandosi così una domenica felice di fronte al suo pubblico. E’ la vittoria del collettivo, con Sorokaite, Bauer e Pascucci in doppia cifra.

LA PARTITA - Nordmeccanica Volley comincia alla grande. I primi punti del match sono quasi tutti suoi. Due ace consecutivi di Petrucci valgono il primo, significativo vantaggio: 7-2. Alessandra in battuta insiste e poco dopo infila il terzo servizio vincente: 10-2. Le padrone di casa non si accontentano e spingono ancora sull’acceleratore. Una giocata sotto rete di Bauer vale il +10: 15-5. Bolzano prova a reagire, ma Piacenza ha fretta di chiudere. Sorokaite porta il punteggio sul 21-10, un ace di Belien spalanca una lunga serie di set point, chiusa velocemente: 25-13.

All’inizio del secondo set la partita cambia radicalmente. Bolzano reagisce immediatamente e ora la situazione è di totale equilibrio. Piccolo allungo di Piacenza in prossimità del time out tecnico: 12-10 con Sorokaite. Ma il Sudtirol non si scompone e reagisce, arrivando a condurre 19-17. A questo punto, Nordmeccanica Volley aumenta la qualità del suo gioco: Marcon e Sorokaite firmano i punti della nuova parità, a quota 20. Piacenza insiste: Pascucci porta le padrone di casa in vantaggio, 22-21. Un muro di Bauer apre tre set point: al secondo tentativo, Nordmeccanica Volley chiude anche il secondo parziale, 25-22.

Nel terzo, le ospiti mantengono alta la loro competitività. Piacenza mette il naso avanti, senza però riuscire a scappare. Belien firma il punto del doppio vantaggio: 16-14. Ma Martinez, alla fine top scorer dell’incontro con 17 punti, ricuce. Allora ci pensa Marcon a permettere a Nordmeccanica Volley di allungare di nuovo. Sale poi in cattedra Bauer, che dà le ultime spallate. E’ vittoria per Piacenza, bella e sicura di sé. E adesso è già tempo di tornare a concentrarsi sulla Champions League. Martedì la squadra partirà per la Francia: mercoledì alle 20, infatti, Nordmeccanica Volley sarà ospite di Le Cannet in un match tutto da gustare.

NV_BZ6V9895-2NORDMECCANICA PIACENZA-SUDTIROL BOLZANO    3-0

(25-13; 25-22; 25-22)

NORDMECCANICA PIACENZA Sorokaite 10, Valeriano, Belien 9, Bauer 13, Leonardi (L), Marcon 5, Melandri, Poggi, Petrucci 6, Pascucci 13, Taborelli. All. Gaspari.

SUDTIROL BOLZANO Newsome 1, Paris (L), Garzaro 8, Martinez 17, Mari 12, Manzano 3, Boscoscuro, Ikic 4, Lazic, Veglia, Waldthaler. All. Bonafede.

Arbitri: Cipolla e Puletti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento