rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Altro

Canottaggio, le ragazze della Vittorino vicecampioni d’Italia

Argento per Magenta Angelelli, Sofia Gamaleri, Anna Mazzocchi e Licia Guerra. Sei medaglie biancorosse al Festival dei Giovani

Doppio impegno agonistico ravvicinato, con eccellenti risultati, per la squadra di canottaggio della Vittorino da Feltre allenata da Paolo Michelotti, Sara Groppi, Paolo Groppi, Gianluca Riscazzi, Umberto Moroni e Luca Preti. Nello stesso fine settimana, infatti, la squadra agonistica biancorossa ha partecipato a Piediluco, in provincia di Terni, ai campionati italiani under 23, under 17 ed Esordienti, ed anche al Festival dei Giovani andato in scena a Milano sulle acque dell’Idroscalo. Ai campionati italiani, che hanno visto in gara più di mille atleti in rappresentanza di centodieci società remiere, la Vittorino ha brillato conquistando una medaglia d’argento. Sul secondo gradino del podio tricolore, appena sotto alla Canottieri Lario, sono infatti salite le ragazze del quattro di coppia pesi leggeri under 23: Magenta Angelelli, Sofia Gamaleri, Anna Mazzocchi e Licia Guerra, tra l’altro tutte appartenenti alla squadra under 18. Sofia Gamaleri e Anna Mazzocchi hanno anche gareggiato nel doppio pesi leggeri conquistando un ottimo quinto posto finale. Fuori dalla finale per un soffio, invece, Gemma Ghinelli nel singolo under 23, prima delle non qualificate ma con un ottimo riscontro cronometrico. Nella categoria under 17, fuori dalla finale il quattro di coppia composto da Leonardo Ghioni, Dario Guerra, Olmo Merli e Giacomo Salvarani. Eliminati ai recuperi, invece, il doppio maschile composto da Luca Groppi e Nicola Rossetti ed eliminate anche Sonia Ghinelli e Naomi Manzi, tutti atleti al primo anno di categoria.

Bottino finale di sei medaglie per la Vittorino da Feltre al Festival dei giovani, importante manifestazione agonistica riservata agli atleti dai dieci ai quattordici anni svoltosi all’Idroscalo di Milano, dove si sono confrontati più di duemila atleti in rappresentanza di centotrentasette società. Mattatore delle tre giornate di gara è stato Marco Tirelli (under 14), capace di infilarsi al collo una medaglia d’argento e tre di bronzo. Il giovane canottiere della Vittorino ha conquistato il secondo posto nel singolo propedeutico 7.20 ed è poi salito sul terzo gradino del podio nel singolo olimpico, nel quattro di coppia con i colori biancoverdi dell’equipaggio Emilia Romagna (Trofeo delle Regioni) e nel doppio in equipaggio misto con Matteo Sardi della Nino Bixio. Ottavo posto per entrambi gli altri doppi biancorossi della categoria Cadetti formati da Stefano Bozzini e Giovanni Paolo Repetti e da Sergi Jacopo e dall’esordiente Leonardo Rossi. Sempre tra i Cadetti, in campo femminile, platonica medaglia di legno per Elisabetta Lazzaroni, quarta nel singolo propedeutico 7.20 e successivamente quinta nel singolo olimpico. Esordio assoluto nelle gare di canottaggio con un promettente settimo posto, invece, per il doppio formato dalle gemelle Letizia e Francesca Braghieri, autrici di una prestazione davvero positiva. Nella categoria Allievi C (13 anni) quinto posto finale per il doppio formato da Edoardo Cavanna e Pietro Campominosi, e settimo posto per il quattro di coppia formato da Erik Bertaccini, Edoardo Cavanna, Tommaso Guizzardi e dall’esordiente Leonardo Zhiilli. Nella categoria Allievi B2 (12 anni) ottimo secondo posto nel singolo propedeutico 7.20 maschile e terzo posto finale per Cristina Catelli nella medesima categoria e specialità, ma al femminile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, le ragazze della Vittorino vicecampioni d’Italia

IlPiacenza è in caricamento