rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Altro

La Placentia Half Marathon ritrova il suo posto

25esima edizione della gara che è una classica del calendario nazionale Fidal

La Placentia Half Marathon torna in calendario per il prossimo 8 maggio e festeggerà le sue nozze d’argento. La gara, che nei primi anni era abbinata alla maratona, è considerata una delle grandi classiche del calendario italiano sui 21,097 km, sempre popolata da grandi atleti non solo italiani, e portatrice di prestazioni cronometriche di rilievo. Dopo due anni di annullamenti a causa del Covid, la manifestazione ritrova il suo posto e c’è da credere che quella del prossimo 8 maggio sarà un’autentica festa. Una gara, quella piacentina, che ha avuto una gestazione lunghissima, due anni intensi di incontri, programmazione, lavoro prima della sua edizione inaugurale nel 1996. Tutto ciò però è servito per costruire per substrato che ha fatto la fortuna della gara, portandola a quel che è adesso, una classica del calendario nazionale Fidal. La mezza maratona si sviluppa inizialmente attraverso un circuito di 5 km che attraversa le principali vie di Piacenza, dal Monumento ai Pontieri al Pubblico Passeggio, costeggiano i giardini pubblici per arrivare al Corso Vittorio Emanuele, il principale ritrovo della città. Successivamente il tracciato va a toccare gli altri punti più importanti di Piacenza per poi concludersi in Piazza Cavalli. Lo start della corsa verrà invece dato da Piazza Cittadella alle ore 9:30. Per la 25esima edizione la gara torna a offrire tutti quei servizi che avevamo visto cancellati nel corso di questi ultimi due anni, dal deposito borse alle docce post gara oltre al ristoro finale. A fine gara premi per i primi tre uomini e tre donne, per tutte le categorie. Piacenza è pronta a tornare nel mondo del podismo quel riferimento che è sempre stato per tutta questa prima parte di secolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Placentia Half Marathon ritrova il suo posto

IlPiacenza è in caricamento