rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Altro

Lyons, la seconda squadra domina il Rugby Parma

I giovani bianconeri iniziano nel migliore dei modi il loro percorso nel Girone Promozione con una vittoria autorevole

RUGBY PARMA 1931-LYONS PIACENZA 15-48

LYONS: Rossi (vcap) (41’ Dhima), Valeri, Dallavalle (65’ Vergari), Viani (45’ Eddoukali) Spezia, Groppelli N. (62’ Tasha), Efori, Moretto, Bellani, Sirtori Origgi, Petrusic (cap), Bassi (41’ Bongiorni), Groppelli G. (65’ Groppi), Borghi, Canderle (65’ Cristian). All. Baracchi.

TABELLINO: 2’ m Groppelli N. tr Groppelli N. (0-7), 24’ cp Parma (3-7), 26’ m Valeri tr Groppelli N. (3-14), 36’ cp Groppelli N. (3-17), 38’ cp Groppelli N. (3-20), 40’ m Efori tr Groppelli N. (3-27), 45’ m Groppelli N. tr Groppelli N. (3-34), 60’ m Eddoukali tr Groppelli N. (3-41), 65’ m Parma tr (10-41), 75’ m Parma (15-41), 80’ m Borghi tr Efori (15-48).

CARTELLINI: 23’ giallo Efori.

I giovani Lyons iniziano nel migliore dei modi il loro percorso nel Girone Promozione con una vittoria autorevole sul campo del Rugby Parma, finora imbattuto e vincitore della prima fase regionale. Vittoria mai in discussione per i ragazzi di Baracchi, che hanno dominato la contesa grazie a una dominante prova in mischia chiusa e a delle grandi azioni dei trequarti, che hanno finalizzato il lavoro dei compagni grazie alla loro velocità e sapienza tattica. Una grossa iniezione di fiducia per i bianconeri, che si lanciano alla ricerca della tanto agognata promozione in Serie B. Sei mete, tutte di ottima fattura e con azioni corali, hanno consegnato la vittoria ai Lyons, già in netto vantaggio nella prima frazione. Apre le danze Groppelli, che dopo una mischia avanzante attacca la difesa del Parma in prima persona e si invola in mezzo ai pali. L’unico momento di sofferenza per i bianconeri arriva per il cartellino giallo a Efori al 23’, che consegna i primi punti agli avversari, ma arriva subito la risposta con la meta di Valeri, che finalizza una lunga azione di squadra all’ala. Dopo due calci di punizione di Groppelli, impeccabile alla piazzola, arriva il colpo del ko con la marcatura di Efori, che allo scadere del primo tempo sfrutta il lavoro della sua mischia e marca la terza meta dei suoi. La ripresa si apre con la seconda meta di Groppelli, che si invola in mezzo ai pali dopo una lunga azione partita nella metà campo bianconera. Arriva dopo pochi minuti anche la meta di Eddoukali su un’altra grande azione di squadra. Borghi nel finale marca la sesta meta dei Lyons chiudendo le ostilità sul 15-48.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lyons, la seconda squadra domina il Rugby Parma

IlPiacenza è in caricamento