Annullato il Rally delle Valli piacentine

La scuderia Invicta costretta ad annullare la corsa per scarsità di iscritti. Il rally era in programma domenica 30 ottobre. La gara era già stata rinviata in primavera a seguito del Referendum

La Scuderia Invicta annuncia l’annullamento del Rally Valli Piacentine, gara che si sarebbe dovuta disputare nel fine settimana tra sabato 29 e domenica 30 ottobre prossimi. Purtroppo il rally emiliano non ha raggiunto i numeri sperati e nonostante le iscrizioni siano ancora aperte, i dati non lasciano conforto: “Abbiamo lavorato alacremente per questa gara che avrebbe dovuto riportare i rally in provincia di Piacenza. Purtroppo i numeri raggiunti non ci danno modo di poter affrontare una corsa che comporta notevoli spese e che confida nell’ossigeno necessario anche attraverso l’apporto economico derivante dalle iscrizioni” ha detto Oscar Magnani, a capo della Scuderia Invicta. “Evidentemente è un rally nato male in partenza!” Magnani fa riferimento allo spostamento di data che ha stravolto le logistiche organizzative del team: messa a calendario a metà aprile 2016, la gara ha dovuto incorrere in un cambio di data a seguito del Referendum sulle trivellazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento