Sport

Per l'Assigeco ultimo impegno casalingo della stagione: arriva Ravenna

Mercoledì alle 19 al PalaBanca la squadra di Salieri cerca il primo successo della seconda fase

L’Assigeco mercoledì 12 maggio alle 19 torna al PalaBanca per quella che sarà l’ultima partita casalinga della stagione. I biancorossoblu infatti dopo aver perso a Pistoia sono aritmeticamente esclusi dai playoff, ma vogliono comunque togliersi la soddisfazione di portare a casa i primi due punti in questo girone azzurro. Il modo migliore per salutare idealmente i tifosi dopo un’annata comunque sopra le aspettative è concludere il percorso casalingo con una vittoria: l’avversaria sarà l’OraSi Ravenna di coach Cancellieri.

All’andata la squadra di Salieri si arrese solo all’ultima azione dopo aver lottato testa a testa per 40 minuti, fallendo il tiro del potenziale sorpasso con Tobin Carberry, forse il giocatore più in forma in questo gironcino. Piacenza dovrà limitare lo strapotere fisico di Givens sotto i ferri, dominatore del match del Pala De André, e avrà bisogno dell’apporto di ogni componente per finire con il sorriso; un sorriso che i ragazzi hanno ritrovato dopo la bella notizia delle condizioni di Markis McDuffie, che ha accusato solo alla fine le fatiche di una stagione clamorosa.

La gara contro Ravenna sarà un’occasione per godersi uno spettacolo senza pressioni da parte dei padroni di casa, che faranno di tutto per complicare la strada ai romagnoli, in cerca di uno scalpo che consentirebbe loro di proseguire nella caccia ai playoff. L’Assigeco vuole vincere per mettere il punto esclamativo su una stagione che nonostante le difficoltà causate dalla pandemia, rimane comunque da incorniciare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per l'Assigeco ultimo impegno casalingo della stagione: arriva Ravenna

IlPiacenza è in caricamento