Atletica, grande partecipazione per le gare provinciali di apertura al Campus Dordoni

Si è ufficialmente aperta l’attività provinciale dell’atletica leggera con la disputa della prima giornata dei campionati di società ragazzi e cadetti ed il trofeo prove multiple esordienti organizzato dall'Associazione Amatori Atletica "Baldini" di Agazzano

Si è ufficialmente aperta l’attività provinciale dell’atletica leggera con la disputa della prima giornata dei campionati di società ragazzi e cadetti ed il trofeo prove multiple esordienti organizzato con grande cura e competenza dall’Associazione Amatori Atletica “Baldini” di Agazzano che nel territorio della Valluretta sta alacremente lavorando per  riportare la “regina degli sport”  ai livelli passati. E’ stata una splendida giornata di sport che ha visto la collaborazione di tutte le società partecipanti e la tribuna del Campus “Dordoni” gremita di pubblico ad assistere le gesta dei quasi 300 “piccoli” atleti che si sono misurati in gare di corsa, marcia, salti e lanci. I punteggi conseguiti nelle gare ragazzi e cadetti erano valevoli per le diverse società piacentine come qualificazione alla finale regionale che si disputerà alla fine di maggio. Mattatori della giornata tra i cadetti sono stati Tommaso Boiardi (Atletica Piacenza) e Margherita Michelotti (Atl. 5 Cerchi) che hanno staccato il pass per i prossimi campionati italiani cadetti rispettivamente nel salto in lungo con un balzo a 6.38 e negli 80 ostacoli con una corsa tra le barriere in 11.9 (nuovo primato provinciale). Gli stessi atleti hanno anche dominato anche i 300 metri correndo la distanza in 38.9 (Boiardi) e 42.9 (Michelotti). Vicini al pass tricolore e protagonisti di buone prestazioni sono stati Pietro Ofidiani (Atletica Piacenza) nei 2000 metri con una cavalcata solitaria conclusa in 6:07.1 e Luca Beretta (Anspi Sport San Nazzaro) con una spallata nel giavellotto a 41.40 che lasciano intuire buoni margini di progresso. Vincitori delle altre gare sono stati in campo maschile Lorenzo Cesena (100 Hs in 16.7), Massimo Barbieri (asta con 3,00 mt), Camilla Pizzetti (lungo con 5.01), Atletica Piacenza (4x100 in 51.4) mentre in campo femminile  Camilla Zucconi (2000 in 7:24.2), Hiwot Bordiglia (25.45 nel giavellotto), Atletica Piacenza (4x100 in 53.5). Nella categoria ragazzi doppietta con buoni risultati per Camilla Cesena (Atl. PC) vincitrice di 60 ostacoli (10.3) e salto in alto (1.37)  e del compagno di squadra Matteo Lazò vincitore sempre degli ostacoli (9.7) e nel vortex (46.91). Nell’impianto dedicato al marciatore Pino Dordoni, campione olimpico ad Helsinki ’52, vittoria nei 2000 metri di marcia per Lucrezia Tocci, portacolori della società organizzatrice agazzanese, che ha coperto la distanza alla sua prima esperienza nella disciplina nel buon tempo di 12:45.3 mentre in campo maschile la vittoria è andata a Lorenzo Cannea in 13:53.2.  Altri vincitori di giornata sono stati Lorenzo Cigni (alto 1.20) e Alissa Rocca (vortex 27.98) e le staffette maschili e femminili dell’Atletica Piacenza. Gare-gioco in splendida armonia per oltre 100 esordienti (scuola primaria) che si sono cimentati nei 50, 600 metri e salto in lungo sotto l’occhio vigile di istruttori e genitori che hanno vestito per una giornata i panni di “giudice” di gara ed hanno contribuito alla bellissima giornata che ha visto misurarsi i “mini-atleti” di AAA Agazzano, Atletica Piacenza, Atletica 5 Cerchi, Anspi San Nazzaro, Libertas Cadeo, Polisportiva Amicizia Caorso e Libertas Fiorenzuola. Al termine delle gare, in un clima festante per lo splendido pomeriggio di sport, le premiazioni sono state effettuate da Mino Gropalli e Silvestro Pinotti dirigenti storici della società della valluretta. Prossimi appuntamenti per l’atletica piacentina saranno il 27 Aprile e 4 Maggio per il completamento del programma dei campionati di società ed il 15 Maggio per i campionati provinciali di prove multiple.  

(Nelle foto: Tommaso Boiardi in azione, Margherita Michelotti sul podio e uno scorcio gara esordienti)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento