Basket Club Valdarda, nuovi innesti per la formazione di serie B femminile

Alla presentazione ufficiale della squadra ha presenziato anche l'Assessore Franco Brauner in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale, il quale nel complimentarsi con la società per l'attività svolta ha auspicato un nuovo incontro con le squadre in occasione di prossimi successi

Nella foto, le giocatrici della squadra fiorenzuolana

Dopo la presentazione dello scorso anno, anche quest’anno i dirigenti del Basket Club Valdarda hanno scelto il palcoscenico della Festa della “Gerassa”, storica manifestazione fiorenzuolana, per presentare alla citta la squadra che parteciperà al prossimo campionato di serie B femminile di Basket ed ha presentato anche le altre squadre che svolgono campionati FIP sotto le insegne biancorosse. Alla presentazione ufficiale della squadra ha presenziato anche l’Assessore Franco Brauner in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il quale nel complimentarsi con la società per l’attività svolta ha auspicato un nuovo incontro con le squadre in occasione di prossimi successi. Dopo le parole dell’assessore Franco Brauner – che da buon sportivo ha dimostrato una insospettabile passione per la pallacanestro– la parola è passata al Presidente Tribi, nessun proclamo, ma tanta concretezza nel suo discorso e la certezza che le ragazze vogliono vivere una stagione di impegno e soddisfazioni. Presentato anche il nuovo Coach Giroldi ed i nuovi innesti: Bona (da Crema, A2) e Zuin (Carugate, A2) oltre alle giovanissime Yamble ed Ubbiali. La preparazione prosegue a spron battuto e, dopo le belle prove al Torneo di Carugate, venerdì il Valdarda si confronta con Pontevico e la settimana prossima di nuovo con Pontevico e BFM Milano (entrambe della B lombarda).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento