Basket, Fiorenzuola torna con rammarico da Bologna (61-58)

Un finale amaro e un secondo tempo da dimenticare. Non va certamente buttato, tuttavia, l'ottimo primo tempo disputato in casa di una delle favorite alla promozione

Nell'immagine un momento della partita

Fiorenzuola torna dalla prima trasferta di campionato in quel della Palestra D.Alutto a Bologna con una sconfitta che lascia molto rammarico per come è maturata. Il 61-58 finale in favore dei bolognesi, infatti, non rende totalmente giustizia ad una prova maiuscola per almeno 20 minuti da parte dei gialloblu di Simone Lottici. I soli 16 punti realizzati in tutto il secondo tempo, tuttavia, sono la cartina tornasole più evidente di una vera e propria partita a due facce, che alla fine consegna i 2 punti alla squadra di coach Giuliani.

La partita parte con marce basse, con i primi minuti che sembrano un vero e proprio scrimmage tra pugili. Parma Benfenati, nelle fila della Salus, si dimostra il primo a voler dare uno strappo alla gara, subito seguito da una scarica notevole di Nucci che al 5' porta la gara sull'11-4 con una bomba da 3 punti. Coach Lottici decide di chiamare immediatamente timeout, e al rientro in campo Fiorenzuola sfrutta l'estro di Monacelli e la prestanza di Klyuchnyk nel pitturato, ricucendo il gap fino al -3 al 7'. 16-13. Fiorenzuola, in procinto di mettere la freccia, attraversa un periodo con diverse palle perse, con l'esperienza di Fimiani che gonfia di ossigeno il petto bolognese. Amoni si dimostra un rompicapo per la difesa gialloblu nel primo parziale, ma è Donati l'uomo della provvidenza, con 7 punti personali in un amen che impattano la gara sul 20-20 a fine primo quarto.

Nel secondo quarto le redini della partita passano nelle mani di Milo Galli, che con il suo estro realizza due canestri consecutivi consentendo il primo allungo targato Fiorenzuola. I gialloblu continuano a navigare con ritmi alti, diventando imprendibili per la difesa Salus: capitan Garofalo con un gioco da 3 punti consente addirittura il +10 al 15'. 22-32. Fiorenzuola continua a macinare bel gioco abbinando un'alta intensità difensiva, toccando addirittura il +15 al 18'. Ancora Fimiani, con esperienza, consente ai bolognesi di non andare ko, ma è ancora Garofalo con la tripla aperta su assist di Miller a chiudere il secondo parziale sul 29-42 in favore dei valdardesi.

Al rientro dall'intervallo lungo Fiorenzuola sembra ripartire con le marce giuste, ma dopo pochi minuti le percentuali gialloblu calano drasticamente. Nucci, in casa Salus, ne approfitta, sornione, per cercare di ricucire il gap, arrivando fino al 40-45 al 26'. Fiorenzuola paga qualche pallone perso di troppo ed un fallo antisportivo fischiato a Galli, non trovando praticamente più la via del canestro in modo facile. Il terzo parziale si chiude sul  +3 per Fiorenzuola, tuttavia con la chiara impressione di una Salus rientrata totalmente in partita

L'ultimo quarto si apre con un parziale di 5-0 a favore dei bolognesi in 1 minuto che fa vacillare i gialloblu. Galli prova ad ancorare nuovamente il punteggio, ma la Salus prova nuovamente a dare una spallata alla gara con Trentin e Parma Benfenati. 57-50 al 35'. Agostino Donati nelle fila fiorenzuolane si batte con vigore, arrivando alla doppia doppia personale con due tiri liberi al 38' che portano la gara sul 61-56. Fiorenzuola serra le fila difensive negli ultimi scambi, non consentendo più alla Salus di segnare. Garofalo a 40'' dalla fine segna il -3, ma i tiri per la parità vengono sbagliati dalla lunga distanza prima da Galli e poi da Lottici.

Per Pallacanestro Fiorenzuola 1972 un finale amaro e un secondo tempo da dimenticare. Non va certamente buttato, tuttavia, l'ottimo primo tempo disputato in casa di una delle favorite alla promozione. L'appuntamento è per la seconda giornata di campionato, domenica 9 ottobre 2016, alle ore 18.00, al PalaMagni di Fiorenzuola d'Arda.

1° Giornata Campionato Serie C Gold 2016/2017

Salus Bologna vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 61-58

(20-20; 29-42; 46-49; 61-58)

Salus Bologna: Lugli; Tubertini NE; Fimiani 13; Savio 2; Nucci 20; Percan; Granata; Amoni 11; Trost NE; Conidi NE; Parma Benfanati 9; Trentin 6. All. Giuliani

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 9; Sichel; Monacelli 8; Miller; Trobbiani NE; Berni NE; Marletta; Lottici 4; Klyuchnyk 13; Donati 13; Garofalo 11; Giani NE. All. Lottici S.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento