rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport Podenzano

Basket serie D, Podenzano all’esordio espugna il campo di Novellara

Nubilaria - Podenzano: 50-59 (8-21, 20-42, 35-48)

Non poteva partire meglio la nuova avventura in serie D del Basket Podenzano, nell’era targata Locardi, dopo 1 anno e mezzo dall’ultima gara giocata. Dopo una preseason di 40 giorni circa, la prima giornata di campionato vede Podenzano ospite sul campo di Nubilaria Novellara (RE), prevalendo in trasferta per 59 a 50. La curiosità era tanta, sia per capire il livello raggiunto dopo un intenso allenamento iniziale, sia per valutare la forza del campionato e di una delle compagini che si prevedeva al nostro livello. La partenza è molto intensa, come solitamente succede per la nuova formazione gialloblu: fermo ai blocchi in panchina la torre Paolo Pirolo per un risentimento muscolare, la parte del “lungo” viene presa dal capitano Pepi Petrov, che non delude e prende possesso delle due aree, impossessandosi della maggior parte dei rimbalzi. In regia, Fellegara e Matteo Rigoni (9 punti nel primo quarto di gioco) dettano ritmi asfissianti e annichiliscono ogni velleità dei reggiani: finisce 21 a 8 per gli ospiti. Il secondo quarto, segue lo stesso copione nonostante qualche rotazione dei gialloblu, 5 punti per Fumi ma è evidente l’appanamento anche dei locali, che grazie alla difesa soffocante di Podenzano, non trovano spazi e tiri. Dopo l’intervallo, in vantaggio di 22 punti (massimo vantaggio +26) le idee podenzanesi vanno rapidamente in vacanza e le percentuali di tiro crollano: Nubilaria inizia a mettere invece qualche canestro, prendendo ritmo e fiducia, piazzando un parziale di 16 punti che fa tremare le gambe agli ospiti, incapaci di ritrovare la verve del primo tempo. I locali riescono a risalire fino al -8, tra fine terzo e inizio quarto tempo, quando un canestro spezza ritmo di Fellegara e una tripla di Devic frenano le velleità reggiane e riportano la gara sotto amministrazione controllata. Gli ultimi minuti, comunque tesi, vedono Podenzano mantenere tra batti e ribatti una decina di punti di vantaggio, arrivando fino al 40’ e chiudendo sul 50-59.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie D, Podenzano all’esordio espugna il campo di Novellara

IlPiacenza è in caricamento