rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

L'Assigeco respinge più volte Latina e conquista la vittoria

Devoe e Galmarini scavano il solco a fine primo tempo, Bellan, Pascolo e Guariglia respingono l'assedio avversario

ASSIGECO PIACENZA-LATINA 95-83

PARZIALI: 23-23; 52-40; 72-63.

PIACENZA: Pascolo 17, Devoe 25, Sabatini 8, Bellan 12, Guariglia 18, Gherardini n.e., Cesana, Gajic n.e., Seck 2, Galmarini 10, Querci 3. All. Salieri.

LATINA: Ambrosin 3, Mouaha 2, Henderson 21, Radonjic 20, Passera 5, Bozzetto 6, Donati 2, Durante 4, Veronesi 20. All. Gramenzi.

L'Assigeco Piacenza batte Latina dopo essere scappata al termine del primo tempo, e dopo aver respinto gli assalti avversari nella ripresa. Pronti via e la gara è equilibrata sin dalla palla a due. Con i padroni di casa che provano a condurre, gli ospiti rispondono colpo su colpo. E così il punteggio è in perfetta parità sia alla prima sirena (23-23), che dopo i primi minuti di gioco del secondo periodo (30-30). Quando si accende Devoe con due triple consecutive, coadiuvato ancora una volta da un positivo Galmarini, i biancorossoblu scavano il solco scappando sul più 12 alla sirena lunga. Al rientro dagli spogliatoi le squadre continuano in un serrato botta e risposta che permette all'Assigeco di rimanere saldamente al comando del punteggio. Ad inizio ultima frazione c'è la riscossa ospite, guidata da Radonjic e Veronesi che toccano i venti punti personali. I padroni di casa tengono botta con i vari Bellan e Pascolo, ma quando Latina si riporta sino al meno 4 (79-75) ci pensa Guariglia a salire in cattedra con una serie di canestri che respingono indietro definitivamente gli avversari (88-77 al 36'). Il finale non regala altre emozioni, e così gli uomini di coach Salieri conquistano i due punti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assigeco respinge più volte Latina e conquista la vittoria

IlPiacenza è in caricamento