rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Basket

L'Assigeco Piacenza non intende tornare sul mercato

Dopo l'operazione a Galmarini è stato aggregato Mirko Gloria, ma il club se dovesse rinforzarsi cercherebbe con molto attenzione il sostituto

Inizio di stagione non proprio felice per Lorenzo Galmarini, lungo dell’Assigeco Piacenza che dopo l’operazione per la pulizia del tendine d'Achille sarà costretto a restare fermo per circa tre mesi. La società rossoblù durante la preparazione aveva aggregato per gli allenamenti il centro Alessandro Morgillo, che ha anche disputato le partite di Supercoppa. Il giocatore napoletano ha però firmato negli scorsi giorni un contratto per tutta la stagione con Mantova, e dunque quello che poteva essere un sostituito in casa non c’è più. Con anche Lorenzo Varaschin non al meglio, l’Assigeco ha aggregato alla squadra di coach Stefano Salieri il centro Mirko Gloria, che ha già svolto la pre season prima con Reggio Emilia e poi con Treviso. Per il momento però, il club non sembra intenzionato ad intervenire sul mercato proprio perché, come per la ricerca dell’americano Kameron McGusty, se si dovesse decidere di firmare un nuovo giocatore si scandaglierebbe molto attentamente il mercato per trovare un rinforzo di alto livello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assigeco Piacenza non intende tornare sul mercato

IlPiacenza è in caricamento