rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Basket

L'Assigeco combatte e mette paura a Trapani

Senza paura i rossoblù sfidano la corazzata: pesa l'infortunio a Miller

L'Assigeco scende in campo coon la faccia di chi non ha nessuna paura. Dopo un iniziale botta e risposta, i siciliani provano a sappare via grazie soprattutto ai canestri su seconda opportunità. Piacenza on un quintetto diverso rispetto a quello consueto, cerca di pareggiare la fisicità degli avversari ed è proprio una shiacciata di Filoni a rigenerare i rossoblù. Miller colpisce dalla lunga, D'Almeida segna dalla spazzatura e con un 10-0 di parziale l'Assigeco chiude avanti al primo riposo corto. Nel secondo periodo gli Sharks stringono le maglie in difesa e riescono a correre facile in contropiede. Questo permette ai locali di mettere tanti punti in maniera veloce a referto e a capovolgere il punteggio. Sul 33-27 al 17' coach Salieri chiama timeout, ma i suoi, con Sabatini e Veronesi che non riescono a carburare, continuano a faticare nel costruire in attacco e a perdere palla.

Grazie al basket Ursulo D'Almeida vuole «costruire il futuro dei bambini»

Al rientro sul parquet l'Assigeco dimostra tutta la propria tenacia. Skeens si fa sentire sotto canestro, mentre le triple di Gallo e Querci rivoltano la partita come un calzino (43-45 al 25'). Il tassametro rossoblù continua a correre mentre Trapani non trova la via del canestro, e così gli ospiti toccano il +6 prima dell'infortunio di Miller. Piacenza è però in fiducia e resiste al rientro degli Sharks prima dell'ultima frazione di gioco. Tanti gli errori che seguono, e in 4' con due canestri i locali tornano avanti (57-56). I rossoblù non demordono, e con le schiacciate di Skeens e Filoni e la tripla di Gallo restano in scia. Manca però la zampata che consenta all'Assigeco di riportarsi avanti, prima di dover alzare bandiera bianca.

Bakery da sballo, batte Brianza a casa sua

Trapani Shark-Assigeco Piacenza 74-67

Parziali: 17-22, 40-29, 53-56.

Trapani: Imbrò 4, Marini 7, Notae 14, Mian 15, Horton 6, Mobio 12, Rodriguez 4, Pullazi, Dancetovic ne, Pugliatti ne, Renzi 10, Mollura 2. All. Pastore.

Piacenza: Filoni 9, Gallo 14, Skeens 10, Sabatini, Querci 9, Veronesi 4, Bonacini 2, D'Almeida 4, Miller 10, Serpilli 5. All. Salieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assigeco combatte e mette paura a Trapani

IlPiacenza è in caricamento