rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Basket

Pall. Fiorenzuola, ritorno al successo dopo tre ko consecutivi

I gialloblu di coach Gianluigi Galetti hanno giocato una buona gara a Bologna con un Alibegovic in serata

BOLOGNA 2016-PALL. FIORENZUOLA 75-83

PARZIALI: 28-29; 46-54; 65-74.

BOLOGNA 2016: Crow 24, Felici 6, Hidalgo 7, Galassi 14, Graziani 9, Fontecchio n.e., Lanzarini n.e., Guerri 9, Gueye 6, Oyeh, Rossi, Cavazzoni n.e.. All. Lunghini.

PALL. FIORENZUOLA: De Zardo 15, Filippini 15, Rubbini 7, Livelli 10, Alibegovic 28, Bussolo n.e., Jovanovic n.e., Ricci 6, Bracci 2, Avonto n.e.. All. Galetti.

La Pall. Fiorenzuola vince a domicilio in quel di Bologna e torna al successo dopo tre ko consecutivi. Ritmi veloci sin dalle prime battute tra Bologna e Fiorenzuola che al 5’ sono appaiate a quota 11 punti. Entrambe le squadre mettono in evidenza un buon gioco di squadra, che permette a diversi rappresentanti di timbrare il proprio tabellino. Un Alibegovic dalla vena realizzativa ritrovata (4/5 da 3 nel solo primo quarto) però, scollina subito la doppia cifra personale e permette ai gialloblù di portarsi con il naso avanti sul 20-24. Il secondo periodo è inaugurato dal più due dei locali, ma il canestro di Filippini compie il contro sorpasso sul 34-35. Si continua con questo botta e risposta per diversi minuti, con gli attacchi che hanno decisamente la meglio sulle difese. Filippini continua ad essere micidiale nel pitturato, mentre Alibegovic mette a segno la quinta tripla personale, la Pall. Fiorenzuola prova a scappare sul 40-49 al 17’. Divario con il quale le squadre terminano il primo tempo.

Alla ripresa delle ostilità la sfida è molto equilibrata. Se Crow si accende definitivamente, iniziando a trascinare i bolognesi, è De Zardo la boccata d’ossigeno per coach Galetti che gli permette di mantenere il vantaggio, seppur di molto dimezzato (61-64 al 27’). Ormai è nell’area il sorpasso di Bologna, quando i gialloblù infilano un break di 7-0 - complice anche un tecnico ai locali - che ricaccia indietro gli avversari proprio sul finire del terzo periodo di gioco. Il copione dell’incontro non cambia negli ultimi seicento secondi, con Bologna che prova a ricucire il divario ritornato sulla doppia cifra. Nonostante i tentativi, l’ultimo quarto è avaro di canestri è ciò va a vantaggio della Pall. Fiorenzuola che mantiene la testa avanti fino alla sirena finale quando può esultare per il definitivo 75-83.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pall. Fiorenzuola, ritorno al successo dopo tre ko consecutivi

IlPiacenza è in caricamento