rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Basket

A 40' dalla fine Bakery ai playoff: un'impresa

Il derby piacentino sorride ai biancorossi che adesso sognano l'impensabile ad inizio stagione

Trentatreesima giornata del campionato di serie B Nazionale, per la Bakery Bakery Piacenza è derby contro Fiorenzuola che può valere i playoff. Si gioca in una fantastica cornice di pubblico, con tante società del territorio sparse sugli spalti. L’avvio di gara è beneaugurante per Piacenza, tant’è che prima di scollinare metà prima frazione i Bees chiamano timeout sotto 14-4. Rasio è un’iradiddio sotto le plance, mentre Maglietti ruba, sgasa e costruisce. Oltre all’asse argentino, autore dei primi undici punti, El Agbani contribuisce con la tripla piedi per terra. La sospensione sortisce i suoi effetti, perché spezza il ritmo dei biancorossi permettendo agli avversari di risalire fino al -2 quando all’8’ è coach Salvemini a richiedere timeout. Piacenza attraversa una rottura prolungata che la porta ad inseguire al primo pit stop. Bertocco è chirurgico dalla lunetta e poi serve capitan Mastroianni per la bomba. Il capitano si mette anche in proprio e segna il vantaggio casalingo (22-20). La gara resta equilibrata, con Manenti lesto a recuperare due palloni e a tramutarli in punti, mentre il piazzato di Bertocco vale il 30-27. Un altro furto di Soviero, che si batte come un leone a rimbalzo, e Criconia con i primi punti dalla lunetta tengono avanti la Bakery sul +6.

Trentello, vittoria e playoff, Veronesi: «Serata perfetta»

Alla ripresa Fiorenzuola entra meglio in campo, piazzando un break di 9-0 interrotto dal canestro di pura prepotenza di Mastroianni. Il gioco a due Maglietti-Rasio e la tripla di Criconia provano a contenere l’onda gialloblù (45-49 al 25’). Il ritmo è spezzettato da tanti fischi arbitrali, mentre ancora Rasio griffa con un gioco da tre punti il -1. I Bees hanno una migliore mira dall’arco, ma con un parziale di 6-0 la Bakery impatta a quota 54. Le triple di Rasio e Soviero arrivano al momento giusto, e gli ospiti optano subito per la sospensione. L’ultima frazione inizia col canestro di Criconia che replica quello avversario, ma almeno nei primi minuti sono le difese ad avere ragione sugli attacchi. Bertocco risponde al tecnico fischiatogli con due triple e una penetrazione: sono 8 di fila ed è 70-67. Gli ospiti non si arrendono, ma Mastroianni e Rasio di forza appoggiano al vetro i punti che valgono il nuovo +5. Ogni pallone inizia a pesare una tonnellata, e a 21” dal termine Maglietti infila la difesa avversaria per il più semplice degli appoggi che di fatto regala alla Bakery il derby e, attualmente, un posto ai playoff.

Piace Basket, primato in tasca. Zanchin: «Voglio vincere, abbiamo tutto»

Bakery Piacenza-Fiorenzuola Bees 79-72

Parziali: 15-18, 37-33, 60-59.

Piacenza: Criconia 6, Bertocco 15, Soviero 11, El Agbani 3, Mastroianni 13, Maglietti 9, Civetta ne, Manenti 4, Molinari ne, Zanetti, Ringressi ne, Rasio 18. All. Salvemini.

Fiorenzuola: Ricci 8, Biorac 13, Venturoli 17, Bottioni 3, Re 2, Seck ne, Voltolini ne, Guaccio 3, Giacchè 3, Preti 8, Gaye 2, Sabic 13. All. Dalmonte.

Arbitri: Valeria Lanciotti di P. S. Giorgio (Fm) e Alessandro Esposito di S. Benedetto del T. (Ap).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 40' dalla fine Bakery ai playoff: un'impresa

IlPiacenza è in caricamento