rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

La Pall. Fiorenzuola cade in casa contro una coriacea Crema

Gli uomini di coach Galetti si fanno sorprendere dagli avversari a caccia di punti importanti nella corsa salvezza

PALL. FIORENZUOLA-PALL. CREMA 74-84

PARZIALI: 21-21; 34-45; 61-65.

PALL. FIORENZUOLA: Bracci 1, Rubbini 10, Alibegovic 9, Livelli 17, Superina n.e., Filippini 17, Boriani n.e., Bussolo n.e., De Zardo 11, Ricci 9, Jovanovic, All. Galetti.

PALL. CREMA: Del Sorbo 8, Carinelli n.e., Seck n.e., Konteh 2, Genovese 11, Esposito 11, Mercado n.e., Venturoli 19, Montanari 12, Galvano n.e., Ziviani 5, Cernivani 16, All. Ghizzinardi.

Partita insidioda per la Pall. Fiorenzuola, che ospita una Pall. Crema alla ricerca di punti preziosi per la salvezza. Dopo un buon inizio degli uomini di coach Galetti che si portano sull'8-2, la gara continua con grande equilibrio, tant'è che le squadre prima impattano a quota 10 e poi sul 16-16 all'8'. Con questo canovaccio le squadre arrivano al primo riposo ancora in parità. L'equilibrio della gara viene spezzato poco dopo l'inizio della seconda frazione, quando i cremani iniziano a segnare con continuità mentre l'attacco dei gialloblu fatica a trovare fluidità nel gioco. E così al 16' è più 9 per gli ospiti sul 28-37. Con qualche triple in più di Venturoli  e Montanari, Crema continua a condurre nel punteggio fino a raggiungere anche il +12 (32-44). La ripresa vede Fiorenzuola provare a giocare con più testa, soprattutto in difesa. Crema dal canto suo, inizia a tirare con percentuali più basse dall'arco e così pian piano si vede accorciare il vantaggio fino al 49-54 del 25'. La partita diventa una vera battaglia, e stringendo i denti entrambe le squadre provano ad avere la meglio sugli avversari. Il canestro di De Zerbo vale però il pari 59 per Fiorenzuola, prima che Venturoli ritrovi la mano da 3 per il nuovo vantaggio Crema al 28'. L'ultimo periodo inizia con due triple degli ospiti che tornano a respirare. Dopo aver provato la lunga rincorsa alla Pall. Fiorenzuola si accende la spia della benzina e così i gialloblu non riescono più ad insdiare seriamente gli avversari che controllano, mantengono a debita distanza i locali e conquistano due preziosi punti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pall. Fiorenzuola cade in casa contro una coriacea Crema

IlPiacenza è in caricamento