Lunedì, 15 Luglio 2024
Basket

La Bakery riparte da un suo prodotto: Zakaria El Agbani

Cresciuto nel settore giovanile, a 17 anni si è seduto per la prima volta sulla panchina della prima squadra

La Bakery Piacenza ha comunicato che Zakaria El Agbani, guardia classe 2001 prodotto del settore giovanile biancorosso, è a disposizione di coach Del Re per la nuova stagione di serie B. Zakaria incarna a pieno gli ideali del nuovo progetto targato Bakery, cresciuto nel settore giovanile, a 17 anni si siede per la prima volta sulla panchina della prima squadra. Nella stagione 19/20, sotto l’ala di coach Campanella, fa il suo esordio con la serie B. El Agbani, nella sua giovanissima carriera, può vantare 2 stagioni in serie A2, 2 stagioni in serie B, una Supercoppa di serie B e una promozione nella seconda categoria nazionale. “Sono molto entusiasta della riconferma - le parole di Zakaria El Agbani -, questo è il mio decimo anno in biancorosso e il mio quinto tra le fila della prima squadra, darò il massimo in tutto e per tutto. Gli stimoli sono tanti e proprio per questo motivo non vedo l’ora di iniziare questa nuova stagione fondamentale per la mia crescita. Voglio ringraziare la presidentessa Caterina Zanardi, Simone Zamboni e coach Del Re per l’opportunità”.

Simone Zamboni, responsabile tecnico a 360° del nuovo corso a marchio Bakery: “Quando abbiamo deciso di dare il via a questa nuova avventura Zak è stato il primo ragazzo che abbiamo contattato. Siamo partiti con la costruzione del roster, tenendo conto della sua presenza, vogliamo che diventi il simbolo di questo nuovo capitolo. El Agbani è un ragazzo che ha fatto un gran percorso con noi; è partito dalle giovanili, poi sono arrivati i ruoli nel contesto della prima squadra (vista la giovanissima età) e negli ultimi anni è diventato via via più presente e importante. Nell’ultima stagione è stato fondamentale per tenere alto il ritmo, soprattutto negli allenamenti di livello come quelli di una serie A2. Adesso vogliamo che faccia un’evoluzione, dovrà riuscire ad imporsi e ritagliarsi un ruolo importante nella squadra e in campo. Zakaria con il percorso già intrapreso negli anni si è evoluto fisicamente e tecnicamente, è un esempio virtuoso e positivo di quello che è il grande progetto Bakery, siamo contenti che al centro di questo ci sia un prodotto del nostro settore giovanile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery riparte da un suo prodotto: Zakaria El Agbani
IlPiacenza è in caricamento