rotate-mobile
Basket

L’Assigeco inaugura al meglio il nuovo anno

A Casale Monferrato arriva la quinta vittoria consecutiva

CASALE MONFERRATO-ASSIGECO PIACENZA 70-85

PARZIALI: 20-29; 19-22; 15-19; 16-15.

CASALE M.: Ellis 13, Redivo 11, Ghirlanda 6, Martinoni 16, Carver 12; Leggio 3, Formenti 2, Valentini 7, n.e. Poom, Castellino, Mele, Luparia. All. Valentini.

PIACENZA: Sabatini 3, McGusty 13, Miaschi 20, Gajic 4, Skeens 10; Cesana 10, Pascolo 14, Querci 9, Varaschin 2, Soviero, n.e. Franceschi, Joksimovic. All. Salieri.

Inizia nel migliore dei modi il 2023 dell’Assigeco Piacenza, che espugna il campo di Casale Monferrato costretto al terzo stop consecutivo e con una sola vittoria negli ultimi otto incontri, in una partita dominata per tutti i quaranta minuti grazie a una prestazione di squadra con cinque uomini in doppia cifra (Miaschi 20), e un grande lavoro in fase difensiva per contenere i principali terminali offensivi piemontesi, su tutti l’argentino Lucio Redivo costretto a una giornata da 4/14  dal campo. Unica nota negativa della serata l’infortunio occorso a Gherardo Sabatini, costretto a uscire anzitempo all’inizio del secondo quarto. "Non posso che fare i complimenti ai miei ragazzi - ha detto coach Salieri -, autori di una grandissima partita. Abbiamo vinto su un campo tutt'altro che scontato, dopo la sosta natalizia, e dopo aver lavorato molto bene per tutta la settimana. Questa sera abbiamo espresso un'ottima pallacanestro, mostrando in campo personalità, comandando il gioco e dominando la partita per tutti i quaranta minuti, decidendola con la fluidità di gioco in attacco, buone soluzioni sia da sotto che da fuori e stringendo la difesa nei momenti decisivi specialmente nel terzo quarto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Assigeco inaugura al meglio il nuovo anno

IlPiacenza è in caricamento