rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Basket

L'Assigeco ospita Ferrara, coach Salieri: «Vogliamo giocare al meglio»

Phil Carr e Luca Cesana sono ancora in lista indisponibili, e lo staff medico deve valutare con attenzione la posizione di Lorenzo Galmarini

Domenica al PalaBanca di Piacenza alle 18 l’Assigeco ospita Ferrara per gara 1 dei playoff. Così presenta il match coach Stefano Salieri: “Iniziano i playoff che sono il giusto premio per un gruppo orgoglioso e determinato, bravo con la vittoria su San Severo a chiudere la stagione in un crescendo fantastico culminato con la conquista di un clamoroso quarto posto. Vogliamo giocare al meglio questa parte della stagione, con la mente libera e la giusta ambizione per provare a mettere il più possibile in difficoltà Ferrara che è una grande squadra, costruita per obiettivi importanti. A Ferrara, nell’unica gara persa della fase a orologio, abbiamo subito oltremodo il loro atletismo e la fisicità debordante. Dobbiamo quindi puntare ad arginare il grande divario a rimbalzo”. Queste invece le parole dell’ala grande rossoblu Davide Pascolo: “I playoff sono un momento incredibile della stagione, e all’Assigeco c’è forte entusiasmo per affrontare queste sfide. Arrivarci è un grande risultato che pochi, in effetti, si sarebbero aspettati a inizio stagione. Evidenzia il buon lavoro dell’intero gruppo cresciuto parecchio nel corso dell’annata. Ferrara ha un valore tecnico molto elevato con giocatori di talento dal forte impatto fisico. È una sfida difficile e da preparare con tanta attenzione. Difficile, se non impossibile fare previsioni, di sicuro daremo il massimo e dobbiamo cercare di sfruttare il più possibile il fattore campo a favore”. Phil Carr e Luca Cesana sono ancora in lista indisponibili, e lo staff medico dell’Assigeco deve valutare con attenzione la posizione di Lorenzo Galmarini, alle prese con l’infiammazione al tendine d’Achille. Il roster rossoblu è stato comunque integrato da pochi giorni con Verners Kohs, ala grande arrivato dalla Vanoli Cremona. L’ex di turno è Luca Vencato, cresciuto nel vivaio del Campus dal 2010 e protagonista dei successi con l’under 19 Elite (2012) e dello scudettino under 19 alle Finali di Udine (2014), arrivando a giocare stabilmente in prima squadra fino al 2016.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assigeco ospita Ferrara, coach Salieri: «Vogliamo giocare al meglio»

IlPiacenza è in caricamento