rotate-mobile
Basket

La Bakery Piacenza espugna il parquet di Chieti

Trascinati da Raivio i biancorossi conquistano due punti fondamentali per i playout

CHIETI-BAKERY PIACENZA 64-77

PARZIALI: 12-18; 35-41; 53-55.

CHIETI: Dincic 24, Bartoli 18, Tsetserukou 10, Sims 10, Caggiano 2, Klacar, Cocciaretto, Amici n.e., Meluzzi n.e., Jackson n.e., Graziani n.e..

PIACENZA: Raivio 22, Bonacini 12, Morse 12, Venuto 10, Donzelli 9, Sacchettini 6, Chinellato 4, Lucarelli 2, Czumbel, El Agbani n.e.. All. Campanella.

La Bakery Piacenza espugna il campo di Chieti grazie ad un primo e ultimo quarto di grande sostanza. I biancorossi partono meglio dai blocchi d’inizio partita, e dopo i primi 10’ di gioco hanno già il naso avanti. Il secondo periodo sale di colpi e la sfida è più equilibrata. Chieti potrebbe accorciare di molto lo svantaggio, ma Piacenza risponde colpo su colpo e così continua a condurre nel punteggio al termine del primo tempo. Alla ripresa il gioco si fa ancora più combattuto. Raivio questa volta è presente e segna canestri importanti. Ma il secondo tempo degli uomini di coach Campanella è fatto da un gioco corale. Tutti danno il loro contributo, anche chi esce dalla panchina. I padroni di casa tentano un ultima reazione per riaprire definitivamente la contesa, ma questa volta la Bakery non si fa intenerire. Con il recuperato Venuto respinge gli avversari e conquista due punti fondamentali per i playout.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery Piacenza espugna il parquet di Chieti

IlPiacenza è in caricamento