rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Basket

La Bakery sfiora il blitz con Besedic

Biancorossi sconfitti sul campo della Libertas Livorno

Per la tredicesima giornata del campionato di serie B Nazionale la Bakery Piacenza fa visita alla Libertas Livorno. L’approccio non è dei migliori per i ragazzi di coach Salvemini, che dopo 3’ di gioco sul parziale di 7-0 è costretto a chiedere il timeout. Segna anche l’ex Lucarelli e la Libertas allunga sull’11-0. Piacenza è nervosa, Besedic non riesce a segnare da sotto e Mastroianni si prende un tecnico, seguito poco dopo da Maglietti. Nel frattempo Wiltshire in transizione sblocca il punteggio biancorosso, mentre Besedic buca dall’arco (20-6). Soviero appena entrato segna di forza, mentre la tabella da 3 di El Agbani vale il 25-12. Il secondo quarto è ondivago. Parte forte la Bakery con le triple di Criconia e Besedic (30-22 al 12’) che fanno decidere per il timeout gli avversari. Ancora una bomba di Criconia vale il -5, con la successiva penetrazione di Maglietti che sembra riaprire il match. Invece l’attacco biancorosso si ferma e Livorno pian piano torna a macinare sulla doppia cifra di vantaggio. Prima Mastroianni in transizione e poi Manenti con l’appoggio cercano di tamponare all’intervallo.

È sempre il capitano biancorosso a suonare la carica ad inizio ripresa, con cinque punti di fila che portano il parziale sul 47-40. La Libertas prova di nuovo a scappare, ma la tripla di Wiltshire tiene aggrappata Piacenza sul 52-44 al 25’. Si prosegue con questa sorta di tira e molla, con Livorno sempre a condurre le danze. L’appoggio di Manenti vale il nuovo -8, prima che si arrivi all’ultima sirena corta con sei lunghezze a dividere le due squadre. Nuovamente l’inizio dell’ultima frazione arride ai viandanti, che grazie al canestro di Manenti e al gioco da tre punti di Soviero accorciano fino al 64-61. Sembra che ormai l’aggancio sia cosa fatta, e invece la spia dell’attacco biancorosso torna a secco e gli avversari ne approfittano per rimettere oltre 10 punti di svantaggio con un parziale di 8-0. Il finale sembra scritto, e invece no, perché Besedic segna due triple di fila per l’80-75 che tiene ancora in ansia la Libertas, che comunque conquista la vittoria.

Libertas Livorno-Bakery Piacenza 82-75

Parziali: 26-14, 45-35, 62-56.

Livorno: Saccaggi 17, Fratto 10, Williams 4, Forti ne, Ricci 6, Fantoni 11, Tozzi 16, Buca 2, Balestri ne, Lucarelli 6, Bargnesi 10, Allinei ne. All. Andreazza.

Piacenza: Besedic 14, Mastroianni 7, Maglietti 2, Wiltshire 14, Soviero 13, Marchiaro, Civetta ne, Alberici ne, Criconia 12, Manenti 7, El Agbani 6. All. Salvemini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery sfiora il blitz con Besedic

IlPiacenza è in caricamento