rotate-mobile
Basket

Ripresa da bollettino di guerra, inibito per 2 gare il dirigente

Vincono Assigeco e Bakery, Bees dai due volti, Piace Basket travolgente

Dopo sei sconfitte si interrompe il digiuno dell’Assigeco Piacenza in serie A2, vittoriosa contro Vigevano nel primo incontro della fase a orologio. Dopo due quarti equilibrati la squadra scava il primo solco nel terzo quarto, quando Miller e Sabatini trascinano i rossoblù alla doppia cifra di vantaggio. Vigevano non molla e trova il controsorpasso all’inizio del quarto quarto, ma la troupe di coach Salieri riprende le redini del match e porta a casa una vittoria che riporta il sorriso in casa Assigeco.

Assigeco Piacenza-Pall. Vigevano 74-68 (17-15; 18-17; 15-17; 24-19)

Assigeco: Sabatini 21, Querci, Veronesi 15, Miller 16, Skeens 11, Serpilli 2, Gallo 3, Filoni 2, Bonacini 2, D’Almeida 2, Joksimovic ne, Gherardini ne. All. Salieri.

Le ragazzine preferiscono il volley, non la figlia di 'Fox' Fei

Torna al successo in serie B Nazionale anche la Bakery Piacenza, che batte Desio dopo tre sconfitte consecutive e capovolge la differenza punti (all'andata sconfitta 72-68). Sin dalla palla a due i biancorosso mettono il naso avanti e prima dell'intervallo toccano anche il +19. Nel terzo quarto la gara si innervosisce: doppio tecnico a Maspero e Mastroianni, che già gravato di un antisportivo viene espulso. Tecnico anche a Caglio e poco dopo proprio a Maspero: seconda grande T per lui ed espulso. Il clima diventa rovente e causa battibecco vengono cacciati anche il coach ospite Gallazzi (1 gara di squalifica dal giudice sportivo) e il team manager locale Bergonzi, oggettivamente frainteso però, inibito dal giudice sportivo fino al 18 febbraio, e considerando il turno infrasettimanale di mercoledì con Legnano salterà due gare. Chiude il bollettino di guerra l’antisportivo di Tornari, con la Bakery che nel finale gioca con gli under Molinari, Civetta, Ringressi e Alberici insieme in campo.

Bakery Piacenza-Aurora Desio 77-59 (24-14, 42-28, 55-48)

Bakery: Molinari, Criconia 5, Ringressi, Alberici, Civetta, Soviero 10, Bertocco 3, Rasio 23, Mastroianni 8, Maglietti 15, Manenti 10, El Agbani 3. All. Salvemini.

Lo sfogo del giovane arbitro: «Perché io non posso sbagliare?»

Sempre in B Nazionale gara dai due volti per i Fiorenzuola Bees, ai quali non basta un ottimo primo tempo per superare sul parquet amico la capolista Herons Montecatini, che nella ripresa compie il sorpasso e conquista i due punti in palio.

Fiorenzuola Bees-Herons Montecatini 73-87 (22-16; 41-38; 58-67)

Fiorenzuola: Ricci 4; Biorac 12; Venturoli 18; Bottioni 11; Re 3; Seck ne; Guaccio; Giacchè 13; Preti 12; Bettiolo ne; Gaye; Sabic. All. Dalmonte.

Big match rinviato: la nota del club

Vittoria netta del Piace Basket in Divisione regionale 2, che infligge un pesante passivo di 40 punti alla Ducale Magik Parma, allungando a +4 in vetta alla classifica complice anche la seconda sconfitta consecutiva di Fiorenzuola. Entusiasta il commento del presidente Paolo Zanchin: «Senza storia. Avanti così».

Ducale Magik Parma-Piace Basket 56-96 (14-13, 17-29, 15-22, 10-32)

Piace Bk: Fermi 15, Dallavalle 7, Stella 3, Stecconi 2, Massari 11,  Rigoni M. 6, Coppeta 9, Rigoni F. 5, Perego 4, Villa 9, Pirolo 10, Fumi 15. All. Bertozzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresa da bollettino di guerra, inibito per 2 gare il dirigente

IlPiacenza è in caricamento