Calcio Eccellenza, parte l'avventura della Vigor Carpaneto 1922

Lunedì a Lugagnano inizia la preparazione della formazione di Mino Lucci. Sabato il primo test, mentre il debutto in Coppa Italia sarà il 26 agosto. Nuovo acquisto: l'attaccante Amilcare Caporali (1997) dal Fiorenzuola

 Vacanze finite per la Vigor Carpaneto 1922, che lunedì 3 agosto inizierà la preparazione in vista della partecipazione al campionato emiliano di Eccellenza (girone A) dopo tre promozioni consecutive. Nelle prime due settimane, gli allenamenti si svolgeranno a Lugagnano (Piacenza), con la località della Val d'Arda che vedrà i ragazzi di Mino Lucci sudare a cadenza di una seduta giornaliera nella prima settimana e di due allenamenti al giorno nella seconda settimana.
IL NUOVO ACQUISTO - Nel week end, la società del presidente Giuseppe Rossetti ha messo a segno un nuovo colpo di mercato: dal Fiorenzuola, infatti, è arrivato l'attaccante Amilcare Caporali, classe 1997, una freccia in più nell'arco della squadra biancazzurra. La promessa cremonese è cresciuta tra Pizzighettone (Giovanissimi regionali e nazionali) e Pergolettese (Allievi), prima di approdare al Fiorenzuola, dove ha giocato nella Juniores e nella scorsa stagione in prima squadra in serie D, con 13 presenze e 2 gol.
"Sono stato convinto - spiega il giovane attaccante - dalla società, che ha grandi ambizioni. Il presidente Rossetti e i dirigenti sono carichi e a Carpaneto si vuole far bene; dal canto mio, vorrei essere un giocatore importante. L'Eccellenza è sempre un ottimo campionato, ho avuto modo di conoscerlo a Fiorenzuola. Come caratteristiche, sono una seconda punta, abituato a star dietro la prima. Nella scorsa stagione, ho giocato vicino a Piccolo (altro acquisto della Vigor, ndc). Sono molto entusiasta di questa nuova avventura".


LE AMICHEVOLI - Tre al momento sono le date fissate per le amichevoli, con il calendario che potrebbe subire integrazioni. Sabato 8 agosto la Vigor Carpaneto parteciperà a un triangolare a Fiorenzuola (ore 20) dove sfiderà i padroni di casa rossoneri (serie D) e il Pro Piacenza (Lega Pro). Mercoledì 19 agosto, invece, la squadra di Mino Lucci giocherà alle 20,30 a Carpaneto contro il Fiorenzuola; domenica 23 agosto, infine, sempre alle 20,30 a Carpaneto, è in programma il test contro il Piacenza (serie D).
LA COPPA ITALIA - Mercoledì 26 agosto alle 20,30 la Vigor Carpaneto 1922 debutterà in Coppa Italia Eccellenza giocando a Salsomaggiore. Domenica 30 agosto, infine, la conclusione del triangolare (che inizierà il 23 agosto) con la sfida alle 16,30 a Carpaneto contro il Pallavicino.


LA ROSA - Questa la rosa della Vigor Carpaneto 1922 per la preparazione precampionato.
Portieri: Marco Serena (1987), Francesco Filippini (1996), Vasco Cassinelli (1998)
Difensori: Gianluca Alberici (1993), Samuele Barba (1993), Andrea Bersanelli (1989), Daniele Lovattini (1986), Luca Pignatiello (1997), Alessandro Scarpa (1996), Luca Scarpa (1996), Lorenzo Strozzi (1995), Corrado Mignani (1997), Luca Bolzoni (1997), Matija Milosevic (1997)
Centrocampisti: Andrea Armani (1985), Paolo Dosi (1995), Daniele Ferioli (1996), Simone Fumasoli (1984), Michael Ghisoni (1997), Paolo Ruffini (1984)
Attaccanti: Riccardo Bertelli (1996), Francesco Delporto (1992), Giacomo Perazzi (1991), Michele Piccolo (1985), Alex Albastroiu (1996), Amilcare Caporali (1997), Samuele Solari (1996)
Allenatore: Settimio Lucci
Preparatore atletico: Marco Bracchi
Preparatore dei portieri: Francesco Cavi
Dirigenti accompagnatori: Antonio Verna, Giancarlo Tagliaferri, Silvano Sartori
Fisioterapista: Matteo Burgazzi
Team manager: Corrado Bottarelli


I COMMENTI - In attesa del raduno di lunedì, il presidente Giuseppe Rossetti e il tecnico Mino Lucci guardano avanti. "L'innesto di Caporali - spiega Rossetti - tira la volata al nostro mercato, che dovrebbe concludersi con un '97 in difesa anche se non ci mancano le soluzioni interne. Sono contentissimo del mercato, condotto in collaborazione con mister Lucci. Tutti gli obiettivi sono stati raggiunti e l'arrivo di Ruffini è la ciliegina sulla torta. Siamo una squadra attrezzata in ogni reparto, anche se con tanti volti nuovi quindi che necessita di amalgama. Il girone? Il Castelvetro con Cozzolino-Napoli davanti è sicuramente forte; inoltre, si sente parlar bene anche di Rolo, Bagnolese, Casalgrandese e Sanmichelese".
"Dove potremo arrivare - sono le parole del tecnico Mino Lucci - lo scopriremo più avanti. Abbiamo allestito una buona squadra, abbiamo giocatori di personalità e dovremo cercare i giusti equilibri. E' un gruppo nuovo e nella preparazione dovremo conoscerci attraverso il lavoro quotidiano: all'inizio è importante creare la squadra".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento