Calcio, Fiorenzuola in cerca di un riscatto contro il Ribelle

In casa Fiorenzuola, domenica non sarà disponibile Bagaglini, per l'espulsione rimediata contro il Castelvetro

La squadra

L’ottava giornata si è chiusa con la prima sconfitta casalinga del Fiorenzuola per 2 a 1 e la seconda consecutiva di questo campionato. I ragazzi di Mister Salmi cercano, domenica alle 14.30, un riscatto contro il Ribelle, reduce da un bel pareggio in rimonta per 2 a 2, contro il Delta Rovigo. I romagnoli hanno attualmente un punto in meno dei valdardesi, sono una squadra giovane, costruita con l’obiettivo di una salvezza tranquilla. Al loro terzo campionato consecutivo in Serie D, fanno dell’attacco la loro arma vincente: il duo Bernacci – Rizzitelli ha già messo a segno 9 gol, su un totale di 16 reti segnate in 8 partite. Temibile sopratutto Gianluca Rizzitelli, classe 1994, figlio d’arte, che ha fatto centro 6 volte in questo campionato. Suo padre Ruggero fu un indimenticato attaccante di Torino, Roma e Bayer Monaco, con 9 convocazioni in Nazionale al suo attivo. Per contro, la difesa di Mister Groppi, alla sua prima esperienza in panchina con la prima squadra, non è irresistibile e registra 15 reti incassate fino ad ora, la peggiore insieme a quella del fanalino di coda Colligiana.

In casa Fiorenzuola, domenica non sarà disponibile Bagaglini, per l’espulsione rimediata contro il Castelvetro. Invece, buone notizie arrivano dal reparto offensivo: dove Napoli pare completamente recuperato e Mezgour  sta riacquistando velocemente la forma fisica dopo il lungo infortunio. Mentre Ceccarelli infortunato resta ancora fermo ai box.

L’ultimo incontro tra le due squadre risale al finale di stagione 2014/15, quando i rossoneri allenati da Mister Mantelli tornarono sconfitti per 3 a 1 da Castiglione di Romagna, dando l’addio definitivo ai sogni play off. Ma domenica dovrà essere tutta un’altra storia e sarà fondamentale portare a casa punti preziosi, per evitare di inguaiare una classifica che per il momento sorride ancora a Petrelli e compagni. Infine, questa sarà una partita speciale per il centrocampista Lorenzo Lari, arrivato quest’estate proprio dal Ribelle, che si è guadagnato a suon di buone prestazioni uno spazio importante nello scacchiere di Mister Salmi, portando vitalità ed idee al centrocampo rossonero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento