Calcio

Eccellenza, l'Agazzanese vince e crede nella salvezza

Battuto nello scontro diretto il Campagnola, all'ultima giornata i granata possono ancora salvarsi direttamente

AGAZZANESE-CAMPAGNOLA 2-1

AGAZZANESE: Borges, Vago, Traorè, Mastrototaro, Reggiani, Mauri, Rantier, Pastorelli, Forbiti, Soumahoro, Bragalini. All. Piccinini.

CAMPAGNOLA: Piccinardi, Bottoni, Bangoura, Galli, Grazioso, Parisi, Bernacchini, Bovi, Gargiulo, Jorge Sgro, Abdelazim. All. La Rosa.

ARBITRO: Giovanni Antonini di Rimini.

RETI: 7' Bragalini, 75' Jorge Sgro, 83' Reggiani.

Se l'Agazzanese avesse avuto il ruolino di marcia dell'ultimo mese abbondante per tutta la stagione, adesso starebbe lottando per la promozione. Purtroppo i granata di mister Piccinini si sono svegliati soltanto nell'ultima fase di campionato e per questo sono ancora invischiati nella lotta salvezza. Ma con il successo nello scontro diretto contro il Campagnola, Rantier e compagni hanno scavalcato in classifica gli avversari odierni e si sono portati a sole due lunghezze dalla Modenese - in decima posizione e salva - che li precedente. Bragalini indirizza subito il match sbloccando il punteggio dopo appena 7'. Il Campagnola trova il pareggio ad un quarto d'ora dalla fine con Jorge Sgro, ma ci pensa Reggiani a segnare un gol pesantissimo. Dunque vittoria e sorpasso per l'Agazzanese, che a 90' dalla fine del campionato può e deve ancora credere nella salvezza diretta. Nell'ultimo turno i granata saranno ospiti del Rolo quinto in classifica ma che non ha più nulla da giocarsi, così come il Campagnola che ospiterà il Piccardo terzo. Il match più difficile ce l'ha proprio la Modenese, che giocherà in casa contro il Colorno seconda forza del campionato e ancora in lotta per la promozione diretta col Cittadella in vantaggio di un solo punto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, l'Agazzanese vince e crede nella salvezza
IlPiacenza è in caricamento