rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Calcio

Impegno troppo difficile per il Fiore, sconfitto dall'Entella

Tante assenze per i rossoneri, a segno con Piccinini che rende la sconfitta meno amara

VIRTUS ENTELLA-FIORENZUOLA 3-1

VIRTUS ENTELLA: Borra, Barlocco, Tomaselli, Corbari, Chiosa, Paolucci, Sadiki, Parodi, Ramirez, Zamparo, Merkaj. A disp. De Lucia, Giammarresi, Favale, Tascone, Faggioli, Morosini, Rada, Manzi, Reali, Meazzi, Siatounis. All. Volpe.

FIORENZUOLA: Battaiola, Dimarco, Bondioli, Quaini, Danovaro, Currarino, Fiorini, Stronati, Sartore, Giani, Morello. A disp. Sorzi, Sereni, Coghetto, Bontempi, Di Gesù, Piccinini, Egharevba. All. Tabbiani.

ARBITRO: Taricone di Perugia.

RETI: 3' e 24' Zamparo (V), 65' Corbari (V), 85' Piccinini (F).

Primo tempo a senso unico quello che va in scena a Chiavari tra l'Entella ed il Fiorenzuola, ad onor del vero impegnato in trasferta con tante indisponibilità. Un primo tempo nel quale c'è stato lo show di Luca Zamparo, autore di una doppietta e di altre due ghiotte occasioni. I ragazzi di mister Luca Tabbiani per nulla pervenuti, con la retroguardia che non è riuscita a fare un minimo di resistenza agli attacchi avversari. Alla prima azione l'Entella passa: cross dalla destra, Zamparo allunga il piede ad anticipare il proprio marcatore e devia quel tanto che basta il pallone per farsì che s'insacchi lemme lemme alla destra di Battaiola. Al 19' azione pericolosa dalla sinistra, ancora l'attaccante di casa calcia al volo, sulla respinta in area piccola l'ex rossonero e Piacenza Corbari non inquadra lo specchio della porta. E' solo il preludio al raddoppio della Virtus, con Zamparo che colpisce di testa il pallone proveniente sempre dalla sinistra con Battaiola immobile: è 2-0. Al 38' azione simile, con il centravanti ligure che questa volta spedisce la sfera di poco al lato del palo.

Secondo tempo

Nella ripresa è sempre la Virtus Entella a fare la partita, e a creare qualche altro grattacapo alla difesa del Fiorenzuola. Ci prova di nuovo Zamparo, il cui tiro è però svirgolato. Sugli sviluppi dell'azione è sbilenca anche la conclusione di Ramirez, ma diventa un assist per Favale che però non inquadra la porta. Battaiola deve invece superarsi al 59' sulla conclusione di Merkaj che seppur da posizione defilata calcia a botta sicura. Pochi minuti e si concretizza il tris dei padroni di casa, con l'ex Corbari che da calcio d'angolo incorna troppo solo a centro area. Gli ultimi 10' di gioco vedono il Fiorenzuola andare vicino al gol con Piccinini, bravo a controllare il pallone al limite dell'area a calciare: il suo sinistro sbatte però sul palo. All'85' il centrocampista rossonero scrive comunque il proprio nome nel tabellino, girando di testa in rete un corner. Il gol rianima il Fiorenzuola che poco più di un minuto dopo va addirittura vicino alla seconda marcatura con Sereni, la cui conclusione è respinta dal portiere. Le emozioni terminano lì, e i rossoneri escono sconfitti 3-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impegno troppo difficile per il Fiore, sconfitto dall'Entella

IlPiacenza è in caricamento