rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Fiorenzuola all'esame Sudtirol per continuare a sognare. Le probabili formazioni

La formazione di mister Tabbiani ospita la capolista che in settimana ha perso la finale di Coppa Italia

Un'esame importante per il Fiorenzuola che arriva all'impegno contro la capolista Sudtirol dopo la bella affermazione contro la Juventus under 23. Di tutt'altro stato d'animo gli avversari tirolesi, che ormai sentono il fiato sul collo dei principali rivali del Padova. Nono solo i veneti stanno cercando la rimonta in classifica per conquistare la promozione diretta, ma in settimana hanno battuto proprio il Sudtirol nella finale per la conquista della Coppa Italia. Un primo obiettivo sfuggito agli altoatesini che potrebbero arrivare sulle riva dell'Arda con il più classico dei contraccolpi. Loro che in questa provincia avevano subito la prima sconfitta stagionale poco più di un mese fa contro il Piacenza.

Questo logicamente può andare tutto a favore degli uomini di mister Tabbiani, che invece stanno vivendo un momento perfetto. Con la salvezza che ormai è solo una questione di aritmetica, l'obiettivo della compagine rossonera sono adesso i playoff. Un traguardo non semplice da raggiungere ma che il Fiorenzuola meriterebbe per il campionato che sta disputando. Per fare un altro passettino verso i playoff sarebbe importante fare punti contro il Sudtirol, che però nelle parole del suo Ad Dietmar Pfeifer affronterà questa partita come fosse una finale. E allora a Battaiola e compagni non resta che scendere in campo con la determinazione e la freschezza di chi può giocare a viso aperto.

Fischio d'inizio domani, domenica 10 aprile, alle ore 14:30, con l'allenatore rossonero che dovrebbe optare per il solito mini turnover. Con Battaiola in porta, Danovaro dovrebbe essere il terzino destro mentre Potop potrebbe far coppia al centro con Ferri. Sul lato sinistro spazio a Dimarco. A centrocampo si potrebbe rivedere lo stesso trio composto da Stronati, Nelli e Piccinini, mentre in attacco sembrano essere insostituibili Mastroianni e Sartore. Il terzo per il tridente dovrebbe essere Giani, che sostituirebbe Mamona.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola all'esame Sudtirol per continuare a sognare. Le probabili formazioni

IlPiacenza è in caricamento