Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Fiorenzuola, a Legnago con la coperta corta. Le probabili formazioni

I rossoneri nello scontro diretto con i veneti dovranno fare a meno degli squalificati Guglieri, Nelli e Fiorini, e dell'infortunato Fracassini

Coperta molto corta per il Fiorenzuola che si appresta a scendere in campo, sabato alle 17:30, allo stadio Sandro Sandrini contro il Legnago. Squalificati Guglieri, Nelli e Fiorini, nelle ultime ore alla lista degli indisponibili si è aggiunto anche l’infortunato Fracassini che rende il paniere delle scelte molto esiguo per mister Tabbiani, che per il match ha convocato venti giocatori: i portieri Battaiola e Burigana, i difensori Cavalli, Danovaro, Dimarco, Ferri, Potop e Varoli, i centrocampisti Gerace, Ghisolfi, Oneto, Piccinini e Stronati, gli attaccanti Arrondini, Bruschi, Giani, Mamona, Mastroianni, Sartore e Zunno.

Un match che può valere la salvezza per i rossoneri, e per questo andrà affrontato con grande concentrazione. A maggior ragione dopo che gli avversari hanno cambiato il trainer proprio per provare ad invertire la rotta in questo rush finale di stagione. Inutile pensare agli assenti, bisogna focalizzarsi sull'obiettivo e cercare di tirare fuori il meglio di sé. Mister Tabbiani non cambierà il suo 4-3-3, ma si affiderà come al solito ad un mini turnover. E allora se Battaiola è il titolare inamovibile in porta, Ferri e Cavalli dovrebbero fare coppia al centro della difesa, con Danovaro e Dimarco impiegati da terzini. A centrocampo con l'infaticabile Stronati e Piccinini, dovrebbe essere schierato Oneto. In attacco, Mastroianni dovrebbe avere la maglia della punta centrale con le frecce Sartore e Giani a supporto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola, a Legnago con la coperta corta. Le probabili formazioni
IlPiacenza è in caricamento