rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, domenica importante per Nibbiano e Agazzanese

I valtidonesi devono risollevarsi dopo tre risultati non positivi, mentre dai granata ci si aspetta un’altra partita gagliarda per provare a risalire la zona calda della classifica

Sarà una domenica importante per Nibbiano e Agazzanese, formazioni piacentine impegnate nel campionato di Eccellenza. I primi devono risollevarsi dopo tre risultati non positivi, l’ultimo lo 0-0 casalingo con l'Arcetana che costringe la squadra di mister Favalesi a sganciarsi dal treno promozione. Infatti, il primo posto occupato dal Colorno è a sette punti, mentre il secondo del Cittadella è a sei. Nella trasferta contro il Campagnola i biancazzurri sicuramente non dovranno ripetere la prestazione titubante del primo tempo contro l'Arcetana. Nella ripresa il Nibbiano si è reso sicuramente più pericoloso grazie anche agli ingressi di Castellana e Cacia. L’episodio che ha riguardato il biancazzurro Minasola alla metà della frazione, prima ammonito per un presunto fallo e poi espulso per proteste, ha inevitabilmente condizionato la gara dei valtidonesi che c’hanno comunque provato a vincere anche in inferiorità numerica. Non essendo riusciti a sblocccare il risultato, però, i biancazzurri hanno lasciato altri due punti sul terreno di casa. Adesso però bisogna concentrarsi sul proprio match. Così come dovrà fare l’Agazzanese, che nell’ultimo turno ha conquistato tre punti preziosi con la vittoria contro il Real Formigine. Per i granata l’impegno domenicale li vedrà ospitare la Fidentina, formazione a metà classifica che strizza l’occhio più alla corsa playoff che ai pericolosi playout. Eppure, da Rantier e compagni ci si aspetta un’altra partita gagliarda per provare a risalire la zona calda della classifica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, domenica importante per Nibbiano e Agazzanese

IlPiacenza è in caricamento