Calcio

Piacenza, Luca Castiglia, il derby e la Viareggio Cup del 2009

Il centrocampista biancorosso è ritornato a parlare della partita di domenica contro il Fiorenzuola

Chissà se i giocatori del Piacenza stanno ancora pensando alla sconfitta contro il Fiorenzuola. Non tanto per aver perso, cosa che sicuramente non fa sorridere alcuno sportivo al mondo, ma per l'importanza del match in sé. Un derby è sempre un derby, ma come ha sottolineato anche il tecnico degli avverssari Luca Tabbiani, il Piacenza è abituato sicuramente a ben altre sfide territoriali. E allora c'ha pensato bene il centrocampista biancorosso Luca Castiglia a togliere qualsiasi dubbio, dichiarando a Telelibertà che i derby per il Piacenza sono con Cremonese e Reggiana, non di certo con il Fiorenzuola seppur cugini stretti per questioni di vicinanza geografica. E quindi se per il Fiorenzuola la vittoria di domenica ha rappresentato qualcosa di storico, per i lupi di mister Scazzola è stata solo una normale partita di campionato.

Afferrato questo argomento, piaccia o meno, il Piacenza dovrà cercare di rialzarsi sabato in occasione dell'impegno allo stadio Euganeo contro la seconda forza del campionato che è il Padova. Una partita che ovviamente non sarà semplice, eppure fin qui i biancorossi hanno conquistato punti pesanti proprio contro squadre quali la primatista Sudtirol e il Renate. Scalpi di prestigio che dimostrano quante potenzialità ha la compagine dei lupi, che sabato avrà proprio Castiglia quale ex di turno. Ormai centrocampista inamovibile di Scazzola, qualità e quantità in mezzo al campo, gli manca forse solo il gol per legittimare il suo status.

Intanto oggi è tempo di ottavi di finale alla Viareggio Cup, e proprio Castiglia può ritornare con la mente quando alzò il trofeo di carnevale nel lontano 2009. All'epoca indossava la maglia della Juventus, e grazie ad una doppietta di Immobile che fissò il risultato della finale contro la Sampdoria sul 4-1 si è potuto fregiare di quel successo. Condiviso oltre che con il bomber della Lazio e della Nazionale, con i vari Pinsoglio, Ariaudo, Marrone ed Ekdal. Sarà un ricordo benaugurante in vista della sfida al Padova? Solo il campo lo potrà dire.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza, Luca Castiglia, il derby e la Viareggio Cup del 2009
IlPiacenza è in caricamento