rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Calcio

Poche occasioni e reti inviolate

Pareggio per il Fiorenzuola contro l'Arzignano

Fiorenzuola-Arzignano 0-0

Fiorenzuola: Sorzi, Potop, Cremonesi, Silvestro, Sussi, Oddi, Di Quinzio, Di Gesù, Stronati, Alberti, Ceravolo. A disp. Guadagno, Nelli, Gonzi, Omoregbe, Seck, Oneto, Morello, Nava, Musatti, Kenzin, Beretta, Anelli. All. Turrini.

Arzignano: Boseggia, Casini, Lakti, Grandolfo, Gemignani, Barba, Piana. Centis, Davi, Milillo, Parigi. A disp. Pigozzo, Bernardi, Molnar, Bordo, Lunghi, Cariolato, Zanon, Cazzadori, Campesan, Boffelli, Canato. All. Bianchini.

Due vecchie conoscenze per il club

Dopo il successo contro l'Alessandria, che ha fatto registrare un episodio chiacchierato, il Fiorenzuola torna al velodromo Pavesi con l'intenzione di fare bene. Di fronte l'Arzignano, che ha la più grande occasione del primo tempo con Milillo. A metà frazione, su punizione, il giocatore colpisce bene di testa a centro area con Sorzi bravo a dirgli di no con la mano aperta. Prima però, è la conclusione di Sussi che fa correre un brivido sulla schiena del portiere ospite. All'intervallo si va a reti inviolate e non senza qualche screzzio, come gli spintoni che hanno visto coinvolti un paio di giocatori tra cui Potop, Ceravolo e Piana.

Lucino, Pizzi, Herzuah e Pugliese convocati per le Rappresentative Lnd

Nella ripresa l'Arzignano prova a spingere, alla ricerca della rete che possa valere il vantaggio. Il Fiorenzuola seppur in difficoltà stringe i denti, addirittura respinge tre volte nella stessa azione le conclusioni degli avversari, e alla prima occasione impegna Boseggia col tiro velenoso di Ceravolo. Col passare dei minuti la manovra degli ospiti si affievolisce mentre cresce quella rossonera, che con Beretta va quasi vicino al gol che potrebbe decidere la sfida. Invece il punteggio non si sblocca e al triplice fischio è un punto a testa per le due formazioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poche occasioni e reti inviolate

IlPiacenza è in caricamento