rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Circa 8 mesi di squalifica dopo la rissa da bar

E' successo dopo la partita U19 tra Libertas San Corrado e RiverNiviano: un turno per altri 4

Il risultato finale ha visto il RiverNiviano vincere in trasferta contro la Libertas San Corrado col punteggio di 3-1, ma al triplice fischio hanno perso tutti. Le due formazioni under 19 hanno perso soprattutto la testa, visto che sabato sera fuori dal rettangolo di gioco si sarebbe scatenata una rissa nella quale sono letteralmente volati dei pugni. E al parapiglia generale sembrerebbe che abbiano preso parte anche genitori e amici.

Gotico, è qui la festa: promozione in Eccellenza

Chi abbia iniziato è tutto da ricostruire, anche perché di tensione c'è stata già in campo con ben quattro espulsioni, fatto sta che uno dei calciatori è finito addirittura al pronto soccorso per ricevere le cure del caso. Purtroppo questo non è il primo episodio di violenza che si vede a margine di una gara giovanile.

77 gol e primato con 3 turni d'anticipo: la Juniores agli ottavi nazionali

Premesso che sulla faccenda dovrebbero esserci dei risvolti anche in ambito penale, il giudice sportivo ha squalificato fino al 31 dicembre 2024 il calciatore del RiverNiviano Nicholas Esu perché "al 52' del secondo tempo, dopo aver subito un fallo di gioco, reagiva violentemente e con furia inaudita colpendo, con schiaffi e pugni al volto - si legge nel comunicato -, due avversari. Nonostante l'intervento dell'arbitro e di altri giocatori in campo, continuava l'atteggiamento violento fino al rientro negli spogliatoi. Dopo la fine della partita, fuori dal campo di gioco, insultava il direttore di gara, spalleggiato da due soggetti estranei alle società, che nel frattempo minacciavano il medesimo direttore di gara, tanto da indurlo a chiamare la forza pubblica. Il giudice sportivo, rilevato che i due soggetti di cui sopra non erano sostenitori della società RiverNiviano, bensì amici o parenti del calciatore espulso, preliminarmente ritiene non possa ravvisarsi responsabilità oggettiva di quest'ultima società". Sono stati invece squalificati per una gara Atef Abdelrahman, Yassine Henchi e Sebastiano Tosca della Libertas San Corrado, e Francesco Borotti del RiverNiviano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circa 8 mesi di squalifica dopo la rissa da bar

IlPiacenza è in caricamento