Calcio

«Siamo contenti» ma viene esonerato, il retroscena

Alla guida del Nibbiano l'ex Piacenza Sergio Volpi ha vinto una Coppa Italia regionale

E' capitato a Massimo Maccarone, venire esonerato dal Piacenza dopo che la società aveva confermato di voler proseguire insieme l'avventura. Lo stesso è successo anche all'ex giocatore del Piace Sergio Volpi. Sulla panchina del Nibbiano dalla stagione passata, durante la quale ha guidato i valtidonesi a vincere la Coppa Italia regionale, è stato sollevato domenica scorsa dopo un ruolino di marcia in Eccellenza fatto di 3 successi, 3 pareggi e 3 sconfitte. Solo qualche giorno prima, però, sembra che un dirigente abbia detto che del tecnico «siamo contenti». Nessuna frase è stata più galeotta, anche se la decisione «è stata presa dal presidente Alberici con l'intento di dare una scossa all'ambiente per risollevarlo quanto prima», come scritto nella nota stampa del club, e maturata dopo la pesante sconfitta casalinga per 4-0 contro le Terre di Castelli, seconda forza del campionato. Al posto di Volpi il Nibbiano ha scelto Luca Rastelli, ex tecnico del Borgo San Donnino che ha esordito nel turno infrasettimanale di Ognissanti con l'importante successo nel derby contro l'Agazzanese per 2-0. Tre punti che hanno riportato i valtidonesi a ridosso delle posizioni che valgono i playoff.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Siamo contenti» ma viene esonerato, il retroscena
IlPiacenza è in caricamento