Volley B2 maschile girone B, per la Canottieri Ongina sfida play off contro Bollate

Sabato alle 21 a Monticelli la squadra di Bruni proverà a respingere l'assalto dei milanesi, vittoriosi all'andata. Per i gialloneri, nel mirino la settima vittoria consecutiva e il prolungamento dell'imbattibilità casalinga in campionato

Donato

 E’ tempo di scontri diretti play off per la Canottieri Ongina, che sabato alle 21 a Monticelli sfiderà i milanesi del Bollate. Per i ragazzi di Bruni, reduci da sei vittorie consecutive e terzi in classifica, l’obiettivo è difendere la posizione, cercando anche di allungare l’imbattibilità casalinga in campionato. Dall’altra parte della rete, però, troveranno un avversario temibile, che già all’andata regalò il primo dispiacere a Botti e compagni e che occupa la quarta posizione, a -3 dagli stessi monticellesi.

QUI CANOTTIERI ONGINA – A presentare il match è il tecnico giallonero Gabriele Bruni. “E’ una partita importante – spiega l’allenatore monticellese – in palio ci sono punti pesanti; il nostro obiettivo è quello evidentemente di far meglio dell’andata. Dobbiamo dire la nostra e vedere di riuscire a fare il salto di qualità per i play off. Nella sfida d’andata abbiamo commesso più di 40 errori e abbiamo dato una mano a Bollate, che comunque ha disputato una buonissima partita. Da lì in avanti abbiamo lavorato sodo per diminuire il numero di punti regalati”. Quindi aggiunge. “Bollate è una formazione ben assortita, il palleggiatore è il giocatore più rappresentativo, ma anche l’opposto Perissinotto è forte e l’ultimo arrivato Poncia si è integrato bene”. Infine, un giudizio sulla settimana giallonera. “Purtroppo abbiamo iniziato il cammino di avvicinamento a ranghi ridotti a causa delle influenze che stanno continuando a tormentarci. In ogni modo, i ranghi sono tornati completi e avrò tutti a disposizione”.
GLI AVVERSARI – Anche Bollate arriva da una striscia di successi importanti: cinque, di cui l’ultimo che, verrebbe da dire, vale doppio in quanto inflitto alla capolista Segrate, per la prima volta uscita dal campo senza punti. La Spaggiari è una squadra capace di tutto: battere la prima della classe, ma anche, per esempio, essere l’unica squadra sconfitta dalla Cenerentola Agliate. Diverse le individualità di spicco di Bollate: dal palleggiatore Di Noia all’opposto Perissinotto passando per la banda Nico Poncia, a inizio stagione in B1 alla Powervolley Milano.
IL PRECEDENTE – Nel match d’andata, il Bollate inflisse la prima sconfitta in campionato alla Canottieri Ongina, imponendosi 3-0 in casa. In realtà, il risultato fu troppo severo per i monticellesi, che persero il primo set 28-26, il secondo 25-19 e il terzo addirittura 41-39, perdendo occasioni per riaprire la partita.
IL TURNO – Questo il programma della quarta giornata di ritorno del campionato di B2 maschile girone B: Bedizzole-Gorgonzola, Isola della Scala-Volley Milano, Segrate-Mantova, Viadana-Montecchio, Canottieri Ongina-Spaggiari Bollate, Agliate-Avesani, Bellusco-Costa Volpino.
LA CLASSIFICA – Segrate 43, Montecchio 42, Canottieri Ongina 39, Bollate 36, Mantova 35, Viadana 27, Bedizzole 26, Gorgonzola 22, Costa Volpino 18, Milano 17, Isola della Scala 10, Bellusco 9, Avesani 7, Agliate 5.
IL CONCORSO – Con la gara casalinga, torna il nuovo concorso “Chi ti piace? Vota il tuo Cov boy preferito”. Il pubblico presente al palazzetto di Monticelli potrà scegliere il proprio giocatore preferito della Canottieri Ongina Volley; per farlo, sarà sufficiente staccare il tagliando della “Gazzetta” presente sulle tribune, compilarlo e consegnarlo nell’apposito contenitore. Il debutto dell’iniziativa ha lanciato in testa l’opposto Alessandro Tanzi, ma la “lotta” si preannuncia aperta fino alla fine dell’anno.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento