Carpaneto firma l’impresa: 1-0 contro la Sanmichelese e vetta conquistata

Un gol di Fogliazza regala vittoria e sorpasso in testa alla classifica ai ragazzi di Mantelli, capaci di conquistare in trasferta l’intera posta in palio

Tre punti pesantissimi, a domicilio di una squadra di grande qualità e che regalano il sorpasso in vetta alla classifica. Un gol del difensore Fogliazza (oltretutto il migliore in campo) regala la gioia più grande alla Vigor Carpaneto 1922, nuova capolista del girone A di Eccellenza emiliana grazie all’1-0 esterno conquistato sul campo della Sanmichelese. Alle porte di Sassuolo, sull’ostico campo sintetico, la formazione di Alberto Mantelli ha piazzato il colpaccio, rifilando ai padroni di casa (fino alla vigilia imbattuti in casa) la seconda sconfitta consecutiva e stagionale; per i piacentini (nuovamente miglior difesa e ora anche miglior attacco del girone), invece, prosegue l’imbattibilità dell’annata, con sei vittorie, due pareggi e zero sconfitte.

L’1-0 centrato a San Michele dei Mucchietti è un tesoro di inestimabile valore per la Vigor in una partita molto equilibrata, con un primo tempo dove i biancoverdi modenesi hanno meritato maggiormente, colpendo anche una traversa, mentre nella ripresa il Carpaneto ha fatto meglio, andando presto in vantaggio e sfiorando anche il raddoppio, pur dovendo prestare la massima attenzione fino alla fine. Tutto questo contro una squadra, la Sanmichelese, che ha impressionato per l’eccellente fase di transizione; per Franchi e compagni, una partita in crescendo, con il carattere e la maturità necessaria per vincere una partita importante (alla vigilia era lo scontro prima contro seconda) sebbene ovviamente non decisiva per il campionato. Così, la Vigor è balzata in vetta con 20 punti, inseguita a -1 dal Nibbiano e Valtidone (3-1 casalingo contro il Rolo) e a -2 dalla stessa Sanmichelese.  Domenica la squadra biancazzurra riceverà la visita della Cittadella Vis San Paolo.

LA PARTITA – Al fischio d’inizio, Mantelli ripropone Girometta nell’undici titolare formando così il tandem d’attacco con Franchi, mentre Minasola è trequartista con la Vigor che torna al 4-3-1-2. Nella retroguardia, assente ancora Ghidotti per infortunio, fiducia a Criscuoli nel ruolo di terzino destro. L’avvio di gara sorride alla Sanmichelese (orfana dell’attaccante Zocchi, infortunato), più a suo agio sul sintetico, per di più reso viscido dalla pioggia. Lo spauracchio biancoverde è il centravanti Habib, abile a svariare sul fronte offensivo: al 7’ la sua conclusione termina a lato, mentre al 21’ serve un grande intervento di Corradi per negargli il gol dopo l’assist di Bergonzini. Due minuti dopo, i sassolesi colpiscono una clamorosa traversa in mischia con Bursi; scampato il pericolo, il Carpaneto cresce: al 29’ Minasola tira a lato dalla trequarti, poi due minuti dopo Franchi ha una ghiotta occasione dal cuore dell’area su assist di Mazzera, ma la sua conclusione è debole ed è parata in due tempi da Della Corte. Il primo tempo termina 0-0, poi nella ripresa al 54’ la squadra di Mantelli passa in vantaggio: punizione di Minasola, il portiere locale respinge, ma Fogliazza è lesto a ribadire in rete. L’1-0 della Vigor sembra tagliare le gambe alla Sanmichelese, che inizia a lanciare lungo in avanti cercando Habib, mentre il Carpaneto regge bene. Al 75’ i biancazzurri hanno l’occasione per chiudere i conti con un contropiede di Minasola, ma il suo diagonale termina a lato. Dieci minuti dopo, invece, una bella punizione di Rinieri viene deviata in corner da Corradi. Tre i minuti di recupero, che poi diventano quattro effettivi, poi il fischio finale che libera la gioia della squadra di Mantelli.

LE DICHIARAZIONI POST-GARA:

Alberto Mantelli (tecnico Vigor Carpaneto 1922): “Nel primo tempo abbiamo sofferto, la Sanmichelese ha giocato benissimo e su questo campo è difficile adattarsi. Nella ripresa siamo andati molto meglio, gestendo bene possesso e palleggio. Questo gruppo ha carattere e dobbiamo migliorare un millimetro alla volta, sapendo di dover crescere molto”.

Enrico Frigieri (tecnico Sanmichelese): “Penso che se una squadra dovesse vincere quella avremmo dovuto essere noi, avendo avuto un maggior numero di occasioni tra primo e secondo tempo. La Vigor ha giocato una buona partita; sul gol subìto c’è stata una trattenuta ai danni di un nostro giocatore ed è strano che l’arbitro non l’abbia vista. In ogni modo, sono contento della prestazione dei miei ragazzi e dobbiamo continuare su questa strada”.

SANMICHELESE-VIGOR CARPANETO 1922 0-1               

SANMICHELESE: Della Corte, Bergonzini, Bursi (89’ Bellucci), Caselli, Andreoli, Zagnoni, Vandelli (89’ Mazzoni), Rinieri, Habib, Casta (80’ Pioppi), Puglisi. (A disposizione: Lettieri, Fornaciari, Valmori, Achiq). All.: Frigieri

VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Criscuoli, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli, Mazzera, Franchi (90’+3’ Berishaku), Minasola (87’ Compiani), Girometta. (A disposizione: Terzi, Murro, Orlandi, D’Aniello, Lucci). All.: Mantelli

ARBITRO: Merolli di Frosinone (assistenti Cornacchia di Lugo e Colavito di Bologna)

RETI: 54’ Fogliazza

NOTE: Campo sintetico, giornata piovosa

Corner: 7-2

Ammoniti: Puglisi, Rinieri (S), Fumasoli, Fogliazza, Criscuoli (V)

Recupero 0’ e 4’ .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento