Ciclismo, doppietta rosa del Cadeo Carpaneto a Cesano Maderno con Giulia Affaticati e Valentina Iaccheri

In Brianza la promessa parmense vince per distacco la gara per Donne Esordienti; la compagna di squadra sassolese è seconda nelle Allieve, dove Margarita Pakhomova chiude quinta

la volata vincente di Affaticati

Doppietta di spessore per il Cadeo Carpaneto, grande protagonista a Cesano Maderno (Monza e Brianza) nel Memorial Ganassin-Trofeo Cicli Maggioni. La società piacentina del presidente Mauro Veneziani, infatti, è salita due volte sul podio nelle corse su strada. Nelle Donne Esordienti è arrivata la vittoria della promessa parmense Giulia Affaticati, atleta del primo anno capace di mettere in fila tutte. Sull'ultima ascesa, la Affaticati ha piazzato un grande allungo, come aveva tentato otto giorni prima a Carpaneto; a rispondere è stata la piemontese Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team), che però nulla ha potuto nel duello per la vittoria finale. Alle loro spalle, Lucrezia Francolino (Valcar Pbm) e Rebecca Bianchi (Punto 13), fresche campionesse regionali lombarde del secondo e del primo anno.
Nelle Allieve, ottimo secondo posto per Valentina Iaccheri: la portacolori del Cadeo Carpaneto si è arresa solamente a Barbara Malcotti (Team Carrera Nuvolento) e ha centrato il secondo risultato nel giro di 24 ore dopo il settimo posto nella cronometro di sabato a Ospitaletto (Brescia). Nella stessa gara, buon quinto posto per un'altra atleta del Cadeo Carpaneto, Margarita Pakhomova.
La cronaca della gara ha visto la Iaccheri agguantare la varesina Matilde Vallari, prima atleta ad andare in fuga. Nel quinto giro, alle loro spalle si muovono diverse atlete, tra cui Barbara Malcotti, che riesce a entrare nel nuovo terzetto al comando e poi a imporsi. Alle loro spalle, un quintetto regolato in volata da Gloria Scarsi davanti a Margarita Pakhomova.

Ordine d'arrivo Donne Esordienti (partite 61, arrivate 33): 1° Giulia Affaticati (Cadeo Carpaneto) 39 chilometri in 1 ora e 8 minuti, media 34,412 chilometri orari, 2° Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team), 3° Lucrezia Francolino (Valcar Pbm) a 17 secondi, 4° Rebecca Bianchi (Punto 13), 5° Laura Ruggeri (Villongo), 6° Giulia Luciani (Nuovi Orizzonti Polisportiva Inveruno Superiore), 7° Sonia Rossetti (Sc Orinese), 8° Giulia Bertoni (Ucla 1991 Pacan Bagutti), 9° Beatrice Rosa (Uc Alassio), 10° Sara Bosisio (Valcar Pbm).
Ordine d'arrivo Donne Allieve (partite 57, arrivate 9): 1° Barbara Malcotti (Team Carrera Nuvolento) 62 chilometri e 400 metri in 1 ora 44 minuti e 30 secondi, media 35,828 chilometri orari, 2° Valentina Iaccheri (Cadeo Carpaneto), 3° Matilde Vallari (Ju Green Gorla Minore), 4° Gloria Scarsi (Uc Alassio) a 3 minuti e 25 secondi, 5° Margarita Pakhomova (Cadeo Carpaneto), 6° Ilaria Chinelli (Villongo), 7° Nicole Fede (Iaccobike Cadrezzate Guerciotti), 8° Lucrezia Rovelli (Team Spreafico Veloplus), 9° Michela Giudicati (Pianeta Rosa) a 3 minuti e 50 secondi.

iacchericesano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento