rotate-mobile
Sport

Ciclismo, il Cadeo Carpaneto festeggia l'impresa di Luca Regalli

A Praticello di Gattatico (Reggio Emilia) prima vittoria stagionale per l'Allievo, subito in fuga poi vincitore in volata. Sesto posto per Federico Turci, mentre negli Esordienti primo anno terzo posto per Luca Gennari. Nel Modenese, vittoria sfiorata negli Juniores con Gregorio Ferri (secondo); infine, a Ro di Montichiari (Brescia) doppio piazzamento rosa per Elena Pisu e Giorgia Montanari

Primo maggio ricco di gioie per il Cadeo Carpaneto, che può festeggiare gli ennesimi successi di questa scintillante prima parte di stagione. A Praticello di Gattatico (Reggio Emilia), il sodalizio piacentino si è imposto nel 44esimo Trofeo Papà Cervi per Allievi grazie all'acuto di Luca Regalli, atleta al primo anno in categoria, ma capace di mettere in fila tutti. Per il ciclista di Alseno (secondo l'anno scorso nella stessa corsa, ma nella categoria Esordienti), si tratta della prima vittoria stagionale, la seconda in carriera. Mai successo fu più meritato: con grande coraggio, Regalli è scattato in fuga subito dopo il via insieme ad altri quattro fuggitivi. Il gruppo di testa si è assottigliato di due unità e poi è stato rinforzato dal ferrarese Matteo Donegà, battuto nella volata finale. Per il sodalizio piacentino, altra presenza nei primi dieci grazie al sesto posto del velocista Federico Turci. Il feeling con la corsa reggiana è ottimo, visto che negli Esordienti primo anno il Cadeo Carpaneto è salito sul podio con Luca Gennari, capace di centrare il terzo posto finale alle spalle di Samuel Barbato e Mattia Pinazzi, bravi a rimontare il giovane piacentino nei metri finali in una volata avvincente.
Dal Reggiano al Modenese, dove è arrivato il secondo posto di Gregorio Ferri (Cadeo Carpaneto Nial) nella corsa di San Martino sul Secchia per atleti Juniores. Per il talento bolognese, altro piazzamento di grande rilievo in una prima parte di stagione dove è mancata solo la vittoria, nuovamente sfiorata in questa occasione.
A chiudere il cerchio del Cadeo Carpaneto, il doppio piazzamento rosa a Ro di Montichiari (Brescia) nella gara per Esordienti, dove Elena Pisu e Giorgia Montanari si sono fatte largo tra i maschi chiudendo ottava e decima assoluta e conquistando le prime due piazze femminili della corsa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, il Cadeo Carpaneto festeggia l'impresa di Luca Regalli

IlPiacenza è in caricamento