Ciclismo, prima vittoria da junior per Gazzoli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto)

Il velocista bresciano mette in fila tutti nella 27esima edizione della Novara-Suno-Memorial Tosi

Prima vittoria da junior per Michele Gazzoli, velocista dell'Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto che festeggia per la prima volta nella nuova categoria. Per il talento bresciano, l'acuto è arrivato nella 27esima edizione della Novara-Suno-Memorial Tosi, andato in scena oggi (domenica) sulle strade del Novarese. Gazzoli ha vinto in maniera netta la volata di gruppo lasciandosi alle spalle Davide Ferrari (Gb Junior Team) e Tommaso Bramati (Uc Biassono) e ha dato un "calcio" alla sfortuna, che l'aveva penalizzato nelle avventure in azzurro alla Gand-Wevelgem e soprattutto alla Parigi-Roubaix junior.

Ordine d'arrivo Novara-Suno (partiti 157): 1° Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto) 110 chilometri in 2 ore 21 minuti e 50 secondi, media 46,533 chilometri orari, 2° Davide Ferrari (Gb Junior Team), 3° Tommaso Bramati (Us Biassono), 4° Stefano Frigerio (Us Biassono), 5° Daniele Donesana (Ciclistica Trevigliese), 6° Nicolò Madini (Lorenzo Mola), 7° Paolo Castelli (Ciclistica Trevigliese), 8° Nicolò Passarino (Ucab Biella), 9° Simone Canvelli (Garlaschese), 10° Nicolas Pinazzi (Parmense).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento