Ecomaratona, la sfida dei 170 "dragoni": vince Daniele Giacobone

Riuscitissima la manifestazione organizzata dai "Lupi dell'Appennino": 170 partecipanti si sono sfidati sul "Sentiero dei dragoni". Il vincitore finisce in 3 ore e 55 minuti

Un suggestivo passaggio dell'Ecomaratona (foto Terzoni)

Oltre 170 dragoni sui sentieri della Valdarda. Il bel sole, le temperature estive e i festeggiamenti per il ferragosto hanno confermato, ancora una volta, Il Sentiero dei Dragoni come una delle manifestazioni estive più riuscite.

Oltre 170, infatti, i partecipanti all’Ecomaratona della Val d’Arda organizzata dai Lupi d’Appennino a Casali di Morfasso, in occasione della festa d’estate. Un lungo percorso nel cuore dell’alta Valdarda, tra le principali bellezze paesaggistiche con panorami mozzafiato e alte montagna, che quest’anno ha spento quattro candeline puntando sempre al carattere ecologico e del massimo rispetto ambientale.

Un trail in montagna, tra i boschi e sui sentieri della vallata piacentina al confine col Parmense, con partenza dal capoluogo di Morfasso, diversamente dalle prime due edizioni nelle quali la partenza era a San Michele, e arrivo nella frazione di Casali. Nonostante qualche goccia di pioggia, caduta nella prima mattina fino a pochi minuti prima della partenza, il tempo in pochi istanti è diventato bello, con sole e temperature decisamente estive; partenza, come programmato, alle 8,30 dalla piazza di Morfasso con un primo giro del paese e la deviazione con destinazione il cuore naturale dell’alta Valdarda.

A trionfare all’Ecomaratona, per il sentiero lungo, della durata di 42 chilometri e 2000 metri di dislivello positivo, Daniele Giacobone con 3 ore, 55 minuti e 40 secondi, seguito dal piacentino Stefano Palmini con 4 ore, 4 minuti e 15 secondi, Raffaello Villa con 4 ore, 16 minuti e 17 secondi, Gianluca Spina con 4 ore, 18 minuti e 17 secondi e Stefano Molteni con 4 ore, 19 minuti e 53 secondi, per proseguire col piacentino Massimiliano Campelli, Daniele Santinato, Elio Foiadelle, Mauro Oden e Fabio Busetti. Per la categoria femminile, medaglia d’oro a Francesca Canepa con 4 ore, 41 minuti e 26 secondi, per proseguire con Monica Baldi con 5 ore, 23 minuti e 55 secondi e concludere il podio con la piacentina Mirella Bordi con 5 ore, 53 minuti e 12 secondi.

La classifica prosegue con Paola Ramponi con 5 ore, 55 minuti e 54 secondi, Antoinette Aarts con 5 ore, 57 minuti e 29 secondi, la piacentina Giovanna Ferrarini, Emma Da Parè, Rosa Lettieri, Adele Rasicci e Luciana De Lima. Ad aggiudicarsi l’Ecomaratona nel sentiero corto, della lunghezza di 25 chilometri, novità di questa quarta edizione dell’Ecomaratona valdardese, Giuseppe Barbieri di Santo Stefano Lodigiano, con 2 ore, 24 minuti e 50 secondi, seguito da Nicola Dal Grande con 2 ore, 32 minuti e 40 secondi, Fabrizio Cammi di Fiorenzuola con 2 ore, 55 minuti e 1 secondo, Marco Montani con 3 ore, 4 minuti e 27 secondi, e il piacentino Enrico Palpi con 3 ore, 10 minuti e 45 secondi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella categoria femminile il gradino più alto del podio è stato vinto da Meri Liperni con 3 ore, 15 minuti e 27 secondi, seguita da Morena Scaramelli con 4 ore, 3 minuti e 25 secondi, Franca Michelini con 4 ore, 3 minuti e 49 secondi, Valeria Zordani con 4 ore, 7 minuti e 7 secondi, e Linda Coin a pari merito con aria Teresa Scarpenti con 6 ore e 25 minuti. A premiare i trionfatori, al fianco degli organizzatori Armando Rigoli, Elio Piccoli e a tutti i ragazzi della Pro loco di Casali, l’assessore di Morfasso Mario Casali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento