rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Sport

Coach Pistola: «Bakery attenta al Club Italia»

Alle 18 di sabato 7 febbraio la Bakery sfida Milano in trasferta dopo la brillante prestazione contro Bolzano

La Bakery Volley non ha intenzione di fermarsi. Dopo lo storico successo sulla capolista Bolzano di sabato scorso, ad una settimana di distanza, la macchina biancorossa si rimette in moto e fa tappa a Milano per la suggestiva trasferta che la vede opposta alle azzurrine del Club Italia.
La formazione di Andrea Pistola proverà a mettere sul teraflex del Centro Federale Donato Pavesi la stessa “fame” di vittoria che ha caratterizzato le sue ultime due gare. Dalle ore 18:00 di sabato inizia un’altra sfida, importantissima anch’essa e per nulla scontata. Club Italia all’andata fece lo sgambetto alla Pallavolo Piacentina. Da allora le giovani promesse della Nazionale hanno condotto un cammino regolare ed in classifica hanno 7 punti in più delle ospiti. Tante le insidie perché  Club Italia è un team giovane e ricco di talenti. L’allenatore della Bakery Andrea Pisola non si scoraggia: sa che la sua squadra ha gli ingredienti per lottare con tutte.

Con Bolzano hai visto la miglior Bakery di tutto l’anno?
Una delle migliori, se non la migliore. Abbiamo sicuramente giocato un’ottima partita, anche se abbiamo avuto qualche piccolo passaggio a vuoto: all’inizio del terzo set e, in parte anche nel primo, non siamo riusciti ad avere il rendimento del resto della gara. In ogni caso siamo riusciti a vincere con la prima della classe e abbiamo dimostrato di essere in crescita sia a livello tecnico che sotto il profilo della consapevolezza dei nostri mezzi. Sono due punti molto importanti per continuare la nostra corsa verso la salvezza.

Dove avete fatto la differenza?
Abbiamo lavorato molto bene nella correlazione muro-difesa: sapevamo che Bolzano era alla terza partita in una settimana e volevamo costringerla allo scambio lungo, per indurla all’errore. Questa era la partita che volevamo, e le ragazze sono state molto brave a costruirsela. Abbiamo giocato un’ottima pallavolo in quasi tutti i set: direi che abbiamo vinto meritatamente.

Quanto conta quel successo per il morale?
Conterà tanto, ma solo se siamo bravi a capire come l’abbiamo ottenuto. Altrimenti rischia di essere addirittura deleterio. Dobbiamo capire l’atteggiamento che abbiamo iniziato ad avere con l’avvio del girone di ritorno può portarci lontano, ma dobbiamo mantenerlo nel tempo con una continuità ancora maggiore.

Ti spaventa la panchina lunga del Club Italia?
No. Anche noi abbiamo diverse soluzioni: chi entra a gara iniziata sta dando il suo contributo: basti pensare che nell’ultima partita sono entrate tutte le 12 giocatrici a disposizione. Non penso sia questo il problema principale.

Quali le insidie allora?
Sono una squadra giovane e gioca senza pressioni. Ci sono momenti in cui giocano un volley di altissimo livello, sfruttando la loro fisicità. Non sarà una gara semplice.

All’andata che impressione ti ha fatto questa squadra?
Un’ottima impressione. Questo probabilmente è il miglior Club Italia degli ultimi anni. Hanno delle ottime individualità, come Egonu e Guerra in banda e la nuova palleggiatrice Malinov. Tutto il gruppo è comunque composte da ragazze dalle potenzialità enormi.


La giornata di campionato:
Beng Rovigo – Soverato
Volalto Caserta – Saugella Team Monza
Entu Olbia – Riso Scotti Pavia ore 17
Volksbank Sudtirol Bolzano – Corpora Aversa
Delta Informatica Trentino – Obiettivo Risarcimento Vicenza
Club Italia – Bakery Piacenza sabato ore 18:00


La classifica:
Bolzano 36
Vicenza 32
Monza 32
Trento 24
Aversa 24
Rovigo 23
Pavia 21
Club Italia 20
Soverato 17
Piacenza 13
Olbia 10
Filottrano 9
Caserta 9

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coach Pistola: «Bakery attenta al Club Italia»

IlPiacenza è in caricamento