La Copra Morpho Volley sconfitta in Puglia dalla Castellana Grotte 3 a 1

La Copra Morpho Volley esce sconfitta dalla partita con il Castellana Grotte. Dopo un avvio positivo con la conquista del primo set 27 a 29, cade nel gioco lucido della squadra pugliese che conquista la partita

La Copra Morpho Piacenza esce sconfitta dal PalaGrotte di Castellana Grotte. La squadra piacentina, dopo un avvio positivo e pieno di speranze (conquista il primo set sul 27-29), cade nel gioco lucido e tattico di Castellana Grotte, e inerme assiste alla conquista del match di quest'ultima che si accaparra facilmente sia il terzo che il quarto set.

Piacenza, dopo le vittorie contro Forlì e San Giustino, ritorna decima con 25 punti, mentre Castellana Grotte, rinvigorita dalla vittoria contro Monza, continua la scalata della classifica, imbattuta da 5 giornate, desiderosa di accumulare punti per raggiungere la salvezza.Per la conquista del match a Piacenza è mancata lucidità, serenità e prontezza nel rientrare in gioco dalla fine del secondo set fino a fine partita.

Ottimo successo della BCC-NEP che doma Piacenza vittima anche dei suoi errori. Un muro devastante, un Milushev super ed una squadra che gira a mille, sono le armi vincenti di Gulinelli che riesce a tenere i suoi in partita anche dopo un primo set lasciato ai vantaggi agli ospiti.Nel primo parziale Piacenza vince ai vantaggi il primo set dopo aver sofferto tantissimo la veemenza castellanese ed essere stata sotto 10 - 4.

Dopo un'invasione di Castellana, la Copra Morpho Piacenza si rimette in gioco, i ragazzi di Lorenzetti ne approfittando e con un ace di Holt e i muri di Zlatanov e Tencati procedono verso la fine del set. La squadra piacentina prende fiducia soprattutto dai nove metri e con Ruiz, che conquista il primo di una serie di punti utili a chiudere il set, difende il punteggio e conquista il primo set con un 27 - 29.

Nel secondo set Castellana Grotte parte aggressiva, ma il parziale procede punto a punto.Castellana Grotte, con Milushev che domina il parziale, diventa pericolosa e insidiosa e trascina i suoi al pari con otto attacchi vincenti su otto dei quali l'ultimo è proprio quello del 25-22.Il terzo parziale vede Piacenza subire gli attacchi di Castellana Grotte, diventa nervosa, e gli avversari si portano subito 4 - 0; il muro di Castellana Grotte domina in lungo e in largo: a turno Falaschi, Rak, Cozzi e Milushev fermano gli attacchi piacentini.Ruiz commette 3 errori consecutivi e viene sostituito da Popp; la Copra Morpho Piacenza non riesce a reagire, non è più in partita e lascia campo facile a Castellana Grotte che approfitta del momento negativo di Piacenza portandosi senza troppa fatica sul 25 - 14.

Nell'avvio del quarto set non c'è storia: la Copra Morpho Piacenza commette troppi errori, Castellana Grotte distacca immediatamente la squadra piacentina che arranca sull'8 - 5.Piacenza è troppo fallosa, commette troppi errori e Castellana Grotte, senza problemi vola verso la conquista del 4° set, portandosi sul 16 - 10.I biancorossi commettono 3 falli di rotazione, sintomo di nervosismo e cadono nel baratro.Piacenza non è la squadra vista nel primo parziale, ma soprattutto è irriconoscibile rispetto alla partita contro San Giustino, è troppo fallosa e ha problemi in ricezione.

La BCC-NEP vola 20-13, quando Piacenza inizia a recuperare punti, cerca di lottare per portare Castellana Grotte al tie-break e con Zlatavov (che effettua due ace) riesce a portare lo svantaggio sul 24 - 20, ma Michal Rak mette la palla nel campo piacentino e conquista il set ed il match avvicinandosi così alla zona salvezza. Fosco Cicola: "Siamo rientrati in questo campionato e continueremo a giocarcela fino alla fine. Siamo contenti di quello che stiamo facendo ed anche il pubblico adesso ci sta supportando tantissimo.

Anche oggi non era facile per come è andato il primo set dove loro ci hanno recuperato battendo alla fine molto bene. Poi credo che abbiamo meritato questa vittoria perché abbiamo condotto gli altri set alla grande". Marcus Popp: "Siamo riusciti a vincere il primo set con le battute di Ruiz poi non siamo riusciti a stare nella partita. Castellana ha giocato molto bene ed ha meritato di vincere. Avevamo un buon atteggiamento prima della partita ma evidentemente non è bastato".

IL TABELLINO:

BCC-NEP Castellana Grotte – Copra Morpho Piacenza  3 - 1 (27-29; 25-22; 25-14; 25-20)

BCC-NEP CASTELLANA GROTTE: Milushev 21, Rak 11, Cozzi 13, Patriarca, Falaschi 2, Dvoranen 13, Rodriguez 14, Gallotta, Cicola (L). Non entrati Pagano, Guglielmi, Guerra, Torre. All. Gulinelli.

COPRA MORPHO PIACENZA: Popp 4, Marra (L), Gonzalez 7, Ruiz 10, Perazzolo 1, Nilsson 3, Massari 1, Zlatanov 15, Holt 10, Tencati 6, Boschi. Non entrati Piano. All. Lorenzetti.

CLASSIFICA:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Itas Diatec Trentino 61, Bre Banca Lannutti Cuneo 50, Lube Banca Marche Macerata 44*, Sisley Treviso 39*, Acqua Paradiso Monza Brianza 34, Casa Modena 32*, Marmi Lanza Verona 29, RPA-LuigiBacchi.it San Giustino 26*, Tonno Callipo Vibo Valentia 26, Copra Morpho Piacenza 25, M. Roma Volley 24, Andreoli Latina 20, BCC-NEP Castellana Grotte 18, Yoga Forlì 7. *1 Incontro in meno: Lube Banca Marche Macerata, Sisley Treviso, Casa Modena, RPA-LuigiBacchi.it San Giustino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento