CoprAtlantide devastante al PalaBanca: Marmi Lanza Verona annientata 3-0

Nella nona giornata del campionato di serie A1 di pallavolo un CoprAtlantide straripante lascia questa sera pochi spiccioli di gioco alla Marmi Lanza Verona: 3-0, con partita mai in discussione. Per gli uomini di Lorenzetti funziona tutto a meraviglia: soprattutto battuta e muro. Eccellente Zlatanov. Serata no per i veneti di Bagnoli

Un CoprAtlantide semplicemente devastante ridimensiona l'ostica Marmi Lanza Verona e prosegue il suo momento sì. La cronaca. 
 
SUBITO IN PALLA IL COPRA - Ritorna invece nel sestetto titolare Rak che sembra totalmente ristabilito dopo l’infortunio. CoprAtlantide parte subito col piglio giusto: due ace di Zlatanov portano avanti i biancorossi (7-4). Verona però recupera subito con un bel muro di Della Lunga ai danni di Marshall (7-6). E’ una bella partita nella prima fase quella che si disputa sul mondoflex tricolore e le squadre devono dimostrare di sapere rigiocare anche più volte il pallone per andare a punto. Piacenza raccoglie molto anche dal muro e dai centrali che confezionano un vantaggio interessante (14-10).

Zlatanov si riconferma assolutamente caldo dai nove metri firmando il suo terzo ace della partita (16-11). Il time-out tecnico potrebbe distrarre chiunque,  ma non lui, il capitano si ripresenta al servizio e continua ad andare a segno (17-11). Bagnoli prova a sostituire Kromm (non lucidissimo fino ad ora) con Kovar. Non c’è più partita poiché Piacenza continua a fare male al servizio con un lungo turno in battuta di Bjelica (22-14). Lorenzetti prova anche nuove soluzioni con Grassano al posto di Urnaut per l’ultima fase del set (25-18).

SENZA STORIA - I gialloblù partono con ben altro spirito nel secondo parziale e costringono Lorenzetti a chiamare immediatamente time-out (1-4). Gli emiliani non solo recuperano, ma tornano a fare la partita come accadeva nel primo set sotto l’accompagnamento della curva biancorossa che come una torcida continua a sostenere senza pause i campioni d’Italia (16-12). La Marmi Lanza smette di crederci e Bagnoli prova a cambiare il gioco con Groppi (palleggiatore).  Piacenza incrementa il vantaggio (18-12). Un CoprAtlantide che fa bene in tutti i fondamentali, ma sono soprattutto il servizio e il muro a fare la differenza. Fondamentale anche il capitano autore di sette punti in questo parziale. Il divario diventa incolmabile e così gli ultimi punti sono oggetto di esperimenti di Lorenzetti che manda in campo Sequeira e Grassano (25-16).

VENETI "ABBANDONANO" IL CAMPO, +11 COPRA - I campioni d’Italia continuano a disputare una prova senza sbavature di cui i veneti sono una vittima sacrificale a tratti rinunciataria (16-9). Zlatanov non si ferma mai arriva l’ennesimo ace (18-9) ad infiammare ulteriormente la festa degli spalti. Lorenzetti ne approfitta per mandare in campo Grassano e Sequeira e far riposare Zlatanov e Marshall. Il punteggio finale non lascia spazio ad alibi per gli ospiti (25-14). (Commento e foto ufficio stampa Copra).

CoprAtlantide Piacenza batte Marmi Lanza Verona 3-0 (25-18, 25-16, 25-14)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento