Rebecchi Nordmeccanica, De Kruijf: «Non vedo l'ora»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Con l'arrivo a Piacenza di Lise Van Hecke e Robin De Kruijf, tutto il roster delle tredici giocatrici è ora a disposizione di coach Caprara. Van Hecke e De Kruijf, reduci dagli impegni nelle rispettive nazionali, belga e olandese, si sono aggregate ieri al gruppo e hanno disputato il primo allenamento con la maglia biancoblù.

Prima esperienza in Italia per Robin De Kuijf che, atterrata in tarda mattinata a Milano Malpensa da Amsterdam, nel pomeriggio di giovedì era già al Palabanca a disposizione dello staff tecnico e a conoscere le sue nuove compagne di squadra: “Ho scelto Rebecchi Nordmeccanica perchè dopo due anni a Dresda desideravo intraprendere una nuova esperienza – ci dice De Kruijf – e questo mi sembrava il momento giusto per l'età e Rebecchi Nordmeccanica la società migliore per riuscire a raggiungere nuovi, prestigiosi traguardi”.

Robin è reduce da un campionato europeo che non l'ha totalmente soddisfatta: “La mia squadra secondo me era potenzialmente molto forte, ci siamo impegnati tutti a fondo, ma purtroppo i risultati non sono arrivati, mi dispiace per questa occasione persa”.

De Kuijf a Piacenza trova la sua connazionale Floortje Meijners: “Flo mi ha parlato benissimo di Rebecchi Nordmeccanica e di Piacenza e mi ha convinto ad accettare la proposta della società; sono molto stimolata dall'idea di avere Gianni Caprara come allenatore, tutti i miei precedenti coach me ne hanno parlato benissimo, è davvero conosciuto e stimato non solo in Europa ma in tutto il mondo”.

Robin per ora conosce poche parole in italiano: “Flo, che lo sta studiando a fondo, so che mi aiuterà” e non vede l'ora di conoscere Piacenza e il nostro Paese: “Per noi olandesi l'Italia rimane una delle mete preferite per le vacanze, io non vedo l'ora di conoscerla!”.

Domani dalle 11 alle 12, staff e atlete di Rebecchi Nordmeccanica saranno presenti in largo Battisti, a Piacenza, per testimoniare il loro sostegno a favore della giornata nazionale promossa dall'Admo “Ehi, tu! Hai midollo?”, per la sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo.

Sempre domani, sabato, nel pomeriggio alle ore 18 a Castenaso, in provincia di Bologna, Rebecchi Nordmeccanica disputerà un'amichevole contro Conegliano, remake dell'ultima finale scudetto.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento