E' Mario Titone il primo acquisto "pro" dell'era Gatti

Siciliano ventottenne, viene da tre promozioni consecutive con le maglie di Matera, Siene e Sambenedettese

E’ Mario Titone il primo acquisto ufficiale dell’era professionistica dei Piacenza targato Gatti. Siciliano ventottenne, viene da tre promozioni consecutive con le maglie di Matera, Siene e Sambenedettese. Proprio in terra marchigiana Titone ha vissuto la sua migliore stagione con 19 reti in 32 presenze, trascinando i rossoblù al ritorno il Lega Pro. Attaccante esterno a cui piace partire prevalentemente a sinistra e dotato di buona tecnica ( da giovane si ispirava a Roberto Baggio), può districarsi abilmente anche sulla fascia esterna opposta ed occasionalmente come punta centrale; giocatore ed interprete ideale nel 4-3-3 di Franzini nel quale presumibilmente si giocherà il posto da titolare con Stefano Franchi anche se è in grado di sostituire Matteassi come tornante destrorso. Giocatore fortemente voluto e cercato da Marco Gatti in questa sessione di mercato, ha scelto di abbandonare San Benedetto del Tronto principalmente per motivi personali, trovando nella piazza di Piacenza una valida alternativa come calore e tifo. Due stagioni or sono insieme a Minicleri è stato protagonista con 12 centri della promozione del Siena e proprio il barlettano è stato tra quelli che hanno consigliato Piacenza all’attaccante di Erice. Per Titone anche tre anni in serie B tra Pisa e Sassuolo e proprio le 18 presenze nel 2008-2009 agli albori dell’era Mapei rappresentano il trampolino di lancio mancato per l’allora ventenne attaccante che vanta anche 3 presenze nel massimo campionato romeno nel Piatra Neamt. Con il prossimo ingaggio della punta centrale Guidone , il Piacenza completa di fatto l’attacco “over” che si andrà ad integrare con almeno due giovani; resta in sospeso solo una punta di peso come eventuale rincalzo in caso di assenza dell’ex-Santarcangelo, ma di questo se ne parlerà alla fine delle operazioni di mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento