menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eccellenza, il trittico di fuoco del Carpaneto si chiude con un pareggio: a Rolo finisce 1-1

Altra prestazione di rilievo per i ragazzi di Ciceri, che nonostante l'infermeria sempre più affollata strappano un punto sul campo della seconda forza del campionato. A Delporto risponde Pedrazzoli

 Si chiude con un altro pareggio il trittico di fuoco della Vigor Carpaneto 1922 nel campionato di Eccellenza. Dopo aver fermato la Fidentina (0-0) e aver ceduto di misura alla capolista Castelvetro (1-2), la squadra di Ciceri ha rallentato la corsa del Rolo, seconda forza del campionato costretta all'1-1 pari casalingo. A impreziosire ulteriormente il risultato dei piacentini, le condizioni situazionali sempre più avverse, con l'infermeria, già affollata alla vigilia, che è diventata ancora più numerosa strada facendo. Nonostante questo, la Vigor ha offerto un'altra prestazione di grande spessore, confermando di attraversare un ottimo periodo sotto il profilo del gioco. Contro la Fidentina, infatti, il Carpaneto non solo ha retto bene, ma ha anche spinto verso il vantaggio. Ancor più evidente la prova contro il Castelvetro, con una sconfitta-beffa arrivata in pieno recupero in un match dove anche il pari poteva stare stretto ai piacentini. Per i ragazzi di Ciceri, altra prova positiva a Rolo, con Barba, Ruffini e Bertelli sugli scudi, oltre al buon esordio del giovane difensore Milosevic (classe 1997).


LA PARTITA - A Rolo è festa per i 90 anni della società reggiana, ma la Vigor non è in vena di regali. Nel riscaldamento, però, il Carpaneto (già decimato dagli infortuni nel cuore della difesa) perde per infortunio un altro elemento della retroguardia, il terzino Strozzi, rimpiazzato da Bertelli. Al centro della difesa, stringe i denti Lovattini (reduce da un problema muscolare), affiancato dal centrocampista Ruffini, costretto a sacrificarsi nella posizione.
L'avvio di gara sorride al Carpaneto, che al 10' si rende pericoloso con Delporto, autore di una rovesciata che colpisce la traversa ad Accialini battuto. Otto minuti più tardi, il "bomber" della Vigor va a segno sfruttando un bellissimo velo di Franchi e calciando di prima intenzione sul palo lontano della porta reggiana firmando così l'1-0. Al 20', però, Ciceri è costretto a un doppio cambio: Lovattini non ce la fa e viene sostituito da Lucci, con il giovane Villani (centrocampista classe 1997) sacrificato per far entrare il coetaneo difensore Milosevic. Un minuto dopo, Franchi si libera bene in area, ma spreca concludendo a lato. Dopo la mezz'ora, si fa pericoloso il Rolo con Rizvani, ma Serena para sicuro.

Nella ripresa, nessuna azione degna di nota fino al 74', quando i reggiani pareggiano con Pedrazzoli, che si sbarazza del giovane Milosevic e calcia angolato battendo Serena. Galvanizzato dal pareggio, il Rolo si spinge in avanti: all'82' Sarnelli incorna a lato, poi un minuto dopo è bravo Serena a sventare la sua nuova conclusione. Sul ribaltamento di fronte, Minasola non sfrutta l'occasione e così il risultato non cambia.

ROLO-VIGOR CARPANETO 1922 1-1
ROLO: Accialini, Ziliani, Casarano, Visioli, Negri, Faraci, Arrascue (54' Sanna), Rizvani, Bellesia, Sarnelli, Pedrazzoli (A disposizione Mantovani, Rinaldi, Ferrari, Martini, Vignocchi, Rama). All.: Ferraboschi
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Bertelli, Barba, Pessagno, Delporto, Lovattini (20' Lucci), Minasola, Armani, Franchi (71' Dosi), Ruffini, Villani (20' Milosevic) (A disposizione: Buzzoni, Compiani, Tagliafichi, Strozzi). All.: Ciceri
ARBITRO: Villa di Rimini (assistenti Panizzi di Parma e Facchini di Bologna)
RETI: 18' Delporto (V), 74' Pedrazzoli (R)
NOTE: Ammoniti Sarnelli, Ziliani, Negri (R), Milosevic, Serena (V).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento