Eccellenza, l'uno-due della Vigor Carpaneto stende il Fidenza: 2-0 per la squadra di Lucci

Seconda vittoria consecutiva e primo successo esterno per i biancazzurri, a segno con l'ex Delporto e con Piccolo. Mercoledì trasferta infrasettimanale a Modena contro il Cittadella Vis San Paolo

Seconda vittoria consecutiva e primo successo esterno per la Vigor Carpaneto 1922, che dà continuità ai tre punti di domenica scorsa contro il Formigine (3-0) espugnando il "Ballotta" di Fidenza. Contro i bianconeri di casa allenati da Giovanni Dall'Igna (ex difensore di Bologna, Cremonese e Sampdoria in serie A), i biancazzurri piacentini si sono imposti 2-0, regolando i conti nel primo tempo e amministrando (o meglio non subendo grossi pericoli) nella ripresa, dove l'ingenua espulsione di Alberici a un quarto d'ora dalla fine non ha influito sul risultato finale. Il motore del Carpaneto, insomma, ha iniziato a girare ad alte cilindrate, almeno per quanto riguarda i risultati, mentre il gioco può sicuramente crescere.
Contro il Fidenza, decisivi sono stati i cinque minuti a cavallo della mezz'ora, dove dopo un avvio timido la Vigor ha sbloccato e messo al sicuro il risultato. Nel calcio, si sa, il gol dell'ex è quasi una regola non scritta e anche questa volta non c'è stata eccezione, con l'attaccante Delporto (tornato nell'undici titolare) a segno contro gli ex compagni delle ultime due stagioni, mentre cinque minuti dopo è arrivato il raddoppio di Piccolo. In precedenza, sostanziale equilibrio, mentre nella ripresa nell'ultima mezz'ora c'è stato spazio solo per i provvedimenti disciplinari, fatta salva l'ultima occasione nel finale della Vigor.
La cronaca del match vede i padroni di casa partire decisi, con la squadra bianconera (tutta under 24) ben disposta in campo e abile sul piano della corsa. La Vigor può contare su maggiore qualità, ma all'inizio fatica a trovare spazio, sbagliando anche qualche passaggio. Al 7' il Fidenza sfiora il vantaggio, ma Cocchi manca la probabile deviaizone vincente, mentre sei minuti dopo un'incornata di Bandaogo termina a lato. Al 19' si fa vivo il Carpaneto con Piccolo (girata alta), salvo poi dover ringraziare Serena, provvidenziale in uscita su Martini. 
Il match si sblocca poco dopo la metà del primo tempo: al 25' la conclusione di Cocchi viene deviata in angolo da Serena, ma sugli sviluppi del corner parte il micidiale contropiede della Vigor che - dopo un bel fraseggio - manda in gol l'ex Delporto. I parmensi accusano il colpo e al 31' una difesa non impeccabile permette a Piccolo di trovare il raddoppio. A questo punto, la formazione del patron Rossetti è padrona del campo, con Andrea Lucci (figlio del tecnico Settimio) che sfiora in due occasioni il 3-0.
Nel primo quarto d'ora della ripresa, il Fidenza prova a riaprire l'incontro con i tiri di Messineo e di Cocchi che però non trovano fortuna. Il match scorre via liscio fino al 74', quando il centrale difensivo della Vigor Alberici si fa cacciare per proteste: prima il cartellino giallo, poi il rosso estratto dal direttore di gara. Sette minuti dopo, il Fidenza reclama un tocco di mano in area piacentina non ravvisato da Mensah, che poco dopo allontana dal campo il tecnico Dall'Igna per proteste. Così, si arriva ai minuti conclusivi, dove un assist al bacio di Bertelli (entrato nella ripresa) non viene concretizzato da Piccolo.
Per la Vigor Carpaneto 1922, il prossimo impegno (il quarto) di campionato in Eccellenza è previsto mercoledì, quando alle 20,30 i ragazzi di Lucci giocheranno a Modena contro il Cittadella Vis San Paolo.

FIDENZA-VIGOR CARPANETO 1922 0-2
FIDENZA: Araldi, Diedhiou, Soregaroli, Ibrahimi, Piazza, Messineo, Bastoni, Bandaogo, Martini, Cocchi, Reverberi (70' Tesoriati). (A disposizione: Pini, Colombo, Moschini, Bocchi, Pavan, Quarantelli). All.: Dall'Igna
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Pignatiello, Strozzi, Fumasoli, Alberici, Bersanelli, Delporto (65' Bertelli), Compiani (65' Armani), Piccolo, Ruffini, Lucci A. (74' Dosi). (A disposizione Filippini, Barba, Caporali, Girola). All.: Lucci S.
ARBITRO: Mensah di Modena (assistenti Vergottini di Modena e Younis di Parma)
RETI: 26' Delporto, 31' Piccolo
NOTE: Calci d'angolo 8-2, ammoniti Soregaroli, Cocchi (F), Ruffini (V), espulsi al 74' Alberici (V) e all'82' il tecnico Dall'Igna (F) per proteste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento