rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sport

Football americano, i Wolverines ci prendono gusto: seconda vittoria in trasferta

Dopo la trasferta di Arona, i Wolverines fanno il colpaccio anche a Gallarate. Contro la formazione dei G-Team Oratorian che ha provato in tutti i modi ad arginare gli attacchi piacentini, i biancorossoneri hanno messo a segno la bellezza di 43 punti

Dopo la trasferta di Arona, i Wolverines fanno il colpaccio anche a Gallarate. Contro la formazione dei G-Team Oratorian che ha provato in tutti i modi ad arginare gli attacchi piacentini, i biancorossoneri hanno messo a segno la bellezza di 43 punti , cogliendo ancora una vittoria che li proietta verso la fase ad orologio al primo posto nel proprio girone , alla pari di Hammers Monza e Brianza e Gorillas Varese. I piacentini partono immediatamente fortissimo , con i primi 2 drive si portano sul 13 a 0, per merito dei touchdown segnati da Bontempi e Tagliaferri a cui si aggiungono i due punti della safety che De Pasquale ha saputo effettuare. Nel secondo quarto di gioco vanno ancora a segno rispettivamente Bonini e Magrini: una menzione particolare va a Zigliani che, oltre a trasformare tutti i touchdown, ha piazzato due field goal rispettivamente da 35 e 34 yard di distanza. Secondo tempo che vede ancora i piacentini a segno con un'altra safety, realizzata da tutto il reparto difensivo, e con il secondo Td personale di Bonini, che riporta in endzone il pallone a seguito di un intercetto.

Buona prova dunque dei Wolverines al cospetto di un team che ha evidenziato alcune lacune nel proprio reparto di  attacco ma che, nonostante il risultato finale, ha messo in risalto buone risorse in difesa. La squadra piacentina è ora attesa alla cosidetta “fase ad orologio” che  consiste nel far disputare un numero ridotto di gare,  a tutte le squadre che hanno partecipato alla stagione regolare; ciascuna squadra sfida le squadre che la precedono e che la seguono immediatamente in classifica. In questo caso i Wolverines andranno in trasferta contro gli Hammers Monza e Brianza domenica 13 aprile, mentre riceveranno sul terreno del campo rugby “Savoia” gli Arona 65ers domenica 27 aprile. Per i piacentini si prospetta una battaglia in casa Hammers, unica formazione ad aver sconfitto i Wolverines: non sarà da meno la sfida con i 65ers, che vorranno dimostrare che la sconfitta casalinga patita da Piacenza è stato solo un episodio. Per i Wolverines quindi ancora due sfide da vincere, per potersi guadagnare il passaggio ai playoff, traguardo per ora solo virtuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football americano, i Wolverines ci prendono gusto: seconda vittoria in trasferta

IlPiacenza è in caricamento