La Gas Sales alza bandiera bianca: Civitanova eccezionale, ma Piacenza non reagisce

Di fronte a un PalaBanca vestito a festa, con 3100 spettatori paganti, i biancorossi si dimostrano troppo arrendevoli e cedono alla Lube con un netto 3-0

Dick Kooy fermato dal muro di Civitanova

Così non va. Perché Civitanova ha un altro passo, uno spessore differente e qualità enormi, però Piacenza non può chiudere gli ultimi due set con 28 punti complessivi. Nessuno si illudeva di vincere contro una formazione che ha chiuso il girone di andata senza mai venire sconfitta e con un solo punto lasciato per strada, ma almeno bisognava lottare tenendo in campo gli avversari il più a lungo possibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO CON IL TABELLINO E IL COMMENTO SU SPORTPIACENZA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento